Bologna, 13 novembre 2015 - Si innamorano della ceramica all’età di 25 anni. Usciti dall’ISIA di Faenza, Carlo ed Elisabetta (video) decidono di esprimere la propria arte attraverso quel materiale dalle infinite possibilità che porta con sé la storia dell’uomo. Oggi la loro collezione “In alto i cuori” ha raggiunto anche gli Emirati Arabi, il Canada e il Venezuela.

E sono impegnati nel sociale: hanno creato il brand Raplò per il Comitato di Amicizia che opera nei paesi in via di sviluppo e supportano l’associazione Cinno Selvaggio nella riabilitazione di persone con problemi psichiatrici.

www.pastorebovina.it