Torna Top 500 Bologna
Torna Top 500 Bologna

Bologna, 12 marzo 2021 - Torna Top 500 Bologna – giunto alla decima edizione –, l’inserto che propone l’analisi ragionata dei bilanci delle migliori 500 imprese di Bologna. Sarà allegato gratis a il Resto del Carlino (edizione di Bologna) – che ne ha curato la realizzazione – in edicola mercoledì 17 marzo.

La pubblicazione è a cura di PwC Italia e dell’Università di Bologna, in collaborazione con il Resto del Carlino, Confindustria Emilia, Ordine e Fondazione dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili di Bologna.

La ricerca Top 500 sarà presentata martedì 16 marzo dalle 16.30 nel corso di un evento che si terrà su internet (iscrizioni su https://www.meetpwc.it/event/top500bologna). Ricco il programma. I saluti di apertura saranno affidati ad Antonio Matacena, direttore della ricerca Top 500 e professore dell’Università di Bologna, Maurizio Marano, professore dell’Università di Bologna, Tiziana Ferrari, direttrice di Confindustria Emilia, Michele Colliva, presidente della Fondazione Ordine dottori e commercialisti ed esperti contabili di Bologna, Alessandro Bonacci, presidente del’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Bologna e Roberto Sollevanti, partner di PwC. Seguirà la presentazione dei bilanci e delle performance delle Top 500 aziende a cura di Marco Maria Mattei, professore ordinario di Economia aziendale all’Università di Bologna. A seguire si parlerà di ‘2020 e 2021: dati, previsioni e priorità’ con Giuseppe Ermocida, partner di PwC e Alessandra Lanza, senior partner di Prometeia. Spazio poi alla tavola rotonda ‘Priorità e azioni per il rilancio del territorio’. Modererà Sollevanti e parteciperanno Massimo Scagliarini, ceo di GVS, Valentina Marchesini, consigliere e direttrice HR di Marchesini Group, Marco Bernardi, presidente e ceo di Illumia, Luca Buglione, cfo di Rekeep. Infine le conclusioni, affidate a Sollevanti. L’evento è valido ai fini della formazione professionale continua degli iscritti all’Ordine dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili.