Bologna Fc, la mostra per i 110 anni (FotoSchicchi)
Bologna Fc, la mostra per i 110 anni (FotoSchicchi)

Bologna, 2 ottobre 2019 - Vigilia di compleanno per il Bologna, che domani compirà 110 anni di storia. Vigilia di festa, dunque, per il club rossoblù, perché domani inizieranno pure le celebrazioni per la ricorrenza, che toccheranno il culmine il 9 ottobre, con la sfida tra le Leggende del Bologna e del Real Madrid, alle 20.45 allo stadio Dall'Ara. A dare il via alle celebrazioni sarà l'inaugurazione della mostra a tema 'Atleti, cavalieri e goleador' (foto), alle 18.30 a Villa delle Rose fino alle 22, dove si ripercorrerà la storia dei 110, a partire da tutti i volti: tra gli oltre 900, c'è pure Antonio Bernabeu, fratello del Santiago del Real Madrid, da cui l'ispirazione per la partita delle leggende.

Leggi anche Soriano evita la stangata, con la Lazio riecco Danilo

In esposizione, con l'allestimento di SDB, anche alcune rarità: una maglia risalente alla stagione 1929-30, la più antica esistente per la prima volta visibile a Bologna e la Coppa dello scudetto del 1936-37. Il tutto grazie al contributo dei collezionisti Lamberto Bertozzi, Luciano Brigoli, Valerio Romagnoli, della Famiglia Ronchi, dell'associazione Percorsi della Memoria Rossoblù e a Stefano Dalloli e Mirco Trasforini. Il biglietto di ingresso alla mostra darà diritto ad accedere anche alle esposizioni allestite ai musei Archeologico e Medioevale di Bologna, sul tema sport e storia, oltre che alla partita delle leggende. Nella tarda mattinata di domani, invece, ci sarà l'inaugurazione delle mostre e delle celebrazioni da parte delle autorità, alla presenza del sindaco Virginio Merola e dell'amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci, mentre alle 17.30 sarà deposta una targa in via Orefici, in angolo con piazza Re Enzo, nel luogo luogo dove nel 1909, in via Spaderie 6, sorgeva Birreria Ronzani: perché lì, 110 anni fa, nasceva il Bologna.

false