Bologna, 12 settembre 2018 - Con i ritorni di Riccardo Orsolini, Adam Nagy e Lucasz Skorupski Casteldebole è tornata ad affollarsi, ma all'appello di Filippo Inzaghi a quattro giorni dalla ripresa del campionato contro il Genoa mancano ancora gli ultimi due nazionali Erick Pulgar e Mattias Svanberg, tornati in città in serata e a nuovamente a disposizione del tecnico rossoblù a partire da domani.

Domani sarà un giorno importante anche per capire il futuro a breve termine di Rodrigo Palacio. L'attaccante argentino ha lavorato ancora a parte rispetto al gruppo principale e la sua presenza domenica a Marassi resta così in dubbio. Sarà in campo solo se non ci saranno rischi di ricadute. Tra i sicuri indisponibili restano invece Neuhen Paz e Godfred Donsah che stanno proseguendo le terapie specifiche. La preparazione alla gara contro i rossoblù dell'ex Davide Ballardini proseguirà domani con un allenamento in programma alle ore 15 che si svolgerà su un campo non visibile al pubblico.