Giancarlo Gonzalez raggiungerà la nazionale del Costa Rica e potrebbe rimanere Oltreoceano
Giancarlo Gonzalez raggiungerà la nazionale del Costa Rica e potrebbe rimanere Oltreoceano

Bologna, 18 marzo 2019 – Il Sassuolo nel mirino: da domani pomeriggio il Bologna tornerà al lavoro a Casteldebole per iniziare a preparare la gara casalinga contro il Sassuolo, che andrà in scena domenica 31 marzo alle ore 18, allo stadio Dall’Ara.

La seduta a porte aperte di domani, programmata a Casteldebole alle ore 15, vedrà Mihajlovic lavorare con la rosa ridotta, a causa della sosta delle nazionali che priveranno il tecnico serbo di ben 9 giocatori: lasceranno Bologna, infatti, Helander (nonostante il piccolo infortunio), Svanberg, Pulgar, Nagy, Gonzalez (che potrebbe rimanere direttamente oltreoceano, visto l’interesse dei Los Angeles Galaxy), Orsolini, Calabresi, Corbo e Skorupski.

LEGGI ANCHE L'Empoli vince e scavalca i rossoblù

false

Mihajlovic, in vista della gara contro il Sassuolo, per la quale non potrà contare su Lyanco, espulso contro il Torino, avrà quindi modo in queste due settimane di provare, in difesa, la coppia Paz-Danilo, la più quotata per affrontare l’attacco dei neroverdi.

Gonzalez, testato fin qui in assenza di Lyanco, nonostante abbia il suo primo impegno in programma il 22 marzo potrebbe già essere con la nazionale del Costa Rica domani. Difficile inoltre poter vedere contro la squadra di De Zerbi Calabresi schierato come centrale difensivo al fianco dell’ex capitano dell’Udinese, anche alla luce delle parole di Mihajlovic alla vigilia di Torino-Bologna.

Il tecnico serbo non potrà invece contare per motivi fisici su Santander, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio alla spalla sinistra, e su Dzemaili, uscito contro il Torino per un problema muscolare.