L'infortunio di Mbaye in Bologna-Spal (foto LaPresse)

Bologna, 10 settembre 2018- Ibrahima Mbaye è stato il primo dei nazionali rossoblù a fare rientro a Bologna. Questo pomeriggio, mentre la squadra di Filippo Inzaghi riprendeva gli allenamenti dopo tre giorni di stop, il difensore senegalese svolgeva una seduta di lavoro di scarico. Seduta atletica invece per gli altri compagni che hanno ricominciato la preparazione alla trasferta di domenica a Genova senza utilizzare mai il pallone.

LEGGI ANCHE Bologna Fc news, infermeria piena alla ripresa degli allenamenti

Angelo Da Costa ha regolarmente lavorato con i colleghi di reparto, mentre Rodrigo Palacio, Godfred Donsah e Neuhen Paz si sono sottoposti ancora a terapie specifiche. Martedì tornerà a Casteldebole anche Gabriele Corbo che oggi pomeriggio ha terminato i suoi impegni con l'Italia Under 19 uscita vincitrice per 3-1 dal secondo test amichevole contro il Portogallo e Filip Helander, che assisterà partendo dalla panchina a Svezia-Turchia, valida per la Nations League. Il suo connazionale dell'Under 21 svedese Mattias Svanberg scenderà invece in campo domani così come Riccardo Orsolini , Adam Nagy ed Erick Pulgar. Il suo Cile giocherà contro la Corea del Sud dopo che la partita contro il Giappone in programma tre giorni fa è stata rinviata a causa di un terremoto.