Mihajlovic sta preparando il ritorno in campo con la Juve (foto Schicchi)
Mihajlovic sta preparando il ritorno in campo con la Juve (foto Schicchi)

Bologna, 19 giugno 2020 – Dopo il giorno di riposo concesso da Sinisa Mihajlovic alla sua squadra, questa mattina sono ripresi gli allenamenti al centro tecnico ‘Niccolò Galli’ di Casteldebole, in vista del ritorno in campo dei rossoblù, previsto per lunedì sera quando al Dall’Ara arriverà la Juventus, fresca di delusione dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia e pronta a risollevarsi.

Allenamento mattutino quello che ha tenuto impegnato Poli e compagni, rigorosamente a porte chiuse: seduta tecnico-tattica, con partitella finale che ha mandato tutti sotto la doccia. Unico assente Andreas Skov Olsen, che dovrà rimanere fermo per circa 4 settimane e che ha svolto terapie. Domani, sabato 20 giugno, a due giorni dalla gara contro i bianconeri – in programma alle 21.45 – allenamento a porte chiuse allo Stadio Dall’Ara.

Presenza curiosa, invece, quella di Federico Ravaglia, portiere classe 1999 di proprietà del Bologna: l’estremo difensore, dopo aver concluso anzitempo la sua ottima stagione con la maglia del Gubbio, è tornato ad allenarsi a Casteldebole assieme ad alcuni ragazzi del settore giovanile.

"Sono contento per il rinnovo del mister, se ha firmato vuol dire che la società è molto ambiziosa, che c'è un bel progetto". Roberto Soriano commenta così, a Sky Sport, il prolungamento fino al 2023 di Sinisa Mihajlovic, un tecnico che "ci trasmette tutta la carica che ha dentro". E sulla Juve: "Proveremo a batterla. Abbiamo dimostrato che se andiamo in campo spensierati e diamo tutti il massimo, possiamo mettere in difficoltà chiunque".