Bologna, l'abbraccio dei tifosi a Sinisa Mihajlovic (FotoSchicchi)
Bologna, l'abbraccio dei tifosi a Sinisa Mihajlovic (FotoSchicchi)

Bologna, 13 luglio 2019 – Sono tantissimi i messaggi di affetto giunti a Sinisa Mihajlovic dopo la conferenza stampa di oggi. A Casteldebole (video) l'allenatore del Bologna rivela di avere la leucemia (video) e di essere deciso “a vincere la battaglia”.

Leggi anche Mihajlovic: "Ho la leucemia, ma vincerò la battaglia" - L'urlo della curva: "Non mollare"

Il primo a dargli coraggio è l'amico di una vita, Roberto Mancini, compagno ai tempi della Sampdoria e della Lazio, collega quando entrambi sedevano sulla panchina dell'Inter, il Mancio come allenatore, il serbo in qualità di vice. L'attuale ct della Nazionale Italiana scrive su Instagram: " Sei troppo forte...questo ti fa un baffo. E poi dobbiamo giocare a padel". 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sei troppo forte @mrmihajlovic 💪🏽💪🏽💪🏽questo ti fa un baffo e poi dobbiamo giocare a padel #mancio 💙

Un post condiviso da Roberto Mancini (@mrmancini10) in data:

“Dicono che Dio dia le battaglie più difficili ai soldati migliori. Anche se non rispondo, vi leggo tutti e vi ringrazio di cuore. Noi siamo la famiglia Mihajlovic, non lottare non è nel nostro DNA!”. Quello di Viktorija, uno dei cinque figli (gli altri sono Virginia, Miroslav, Dushan e Nicholas) di Sinisa e di sua moglie Arianna, è il commento su Instagram ai tanti messaggi di solidarietà e incoraggiamento che stanno arrivando per suo padre.

“Vinci questa battaglia”, è l'augurio che arriva da Inter e Roma. Tra le ex società in cui l'allenatore serbo ha militato, si fanno sentire anche, MilanFiorentina, Lazio e Samp: “Dopo la pioggia viene il sole, forza Sinisa, lotta e vinci come sempre, come sai fare tu, la Sampdoria e i sampdoriani sono con te”

Carlo Mazzone, ex allenatore giallorosso, scrive su Instagram: “Una persona speciale, ho avuto il piacere di allenarti! Forza Sinisa, ti siamo vicini”.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Una persona speciale, ho avuto il piacere di allenarti! Forza Sinisa ti siamo vicini!!!

Un post condiviso da Carlo Mazzone (@carlomazzone795) in data:

"Di fronte al coraggio e all'umanità di Mihajlovic vorrei dire solo poche parole, certo di interpretare anche il sentimento della città: avanti Sinisa! Bologna ti vuole bene": questo il messaggio del sindaco del capoluogo emiliano, Virginio Merola. “Forza Sinisa, anche questa la vinci tu”, scrive su Facebook Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna.

“Forza guerriero serbo! Onestà, lealtà, sacrificio, onore: vinci anche questa battaglia”, scrive sui social il ministro dell'Interno e vicepremier, Matteo Salvini.

Anche Gianni Morandi, grande tifoso del Bologna, ha voluto dedicare su Instagram un pensiero a Mihajlovic. 

"Caro Sinîsa, la notizia mi ha colpito profondamente. Oggi ascoltando le tue parole mi sono commosso per il tuo coraggio e la tua determinazione. Lo so che ce la farai! Ti abbraccio forte", ha concluso Morandi.

Francesco Totti si unisce al coro di supporto a Sinisa: "Lottero' ed esulterò con te, perchè sarà una vittoria. Forza Sinisa". Lo scrive l'ex capitano giallorosso sul proprio profilo Twitter.