Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Bologna, 27 gennaio 2020 – Dopo la conferenza del 29 novembre, durante la quale ha parlato ai giornalisti dei suoi intensi mesi passati al Sant’Orsola per curarsi dal male che lo aveva afflitto, per Sinisa Mihajlovic è tempo di tornare all’interno dell’Istituto, seppur per un periodo più breve.

Questo, infatti, il comunicato del Policlinico Sant’Orsola, riportato sul sito del cub rossoblù: “Il signor Mihajlovic è stato ricoverato questa mattina all’Istituto di Ematologia Seràgnoli per essere sottoposto ad una terapia antivirale che può rendersi necessaria, come nel caso in oggetto, dopo il trapianto di midollo osseo da donatore”.

Permanenza che, in ogni caso, dovrebbe durare meno di quelle alle quali è andato incontro nei scorsi mesi: “I sanitari ritengono – prosegue il comunicato - che la durata della degenza ospedaliera dovrebbe essere più breve di quella dei precedenti ricoveri”.

Sinisa Mihajlovic, che dopo la conferenza del 29 novembre e del trapianto di midollo osseo ricevuto il 26 ottobre, dovrà quindi allontanarsi dai campi, seppur per un breve periodo, come già successo ad inizio stagione.