La nuova maglia del Bologna (foto Schicchi)
La nuova maglia del Bologna (foto Schicchi)

Bologna, 3 luglio 2017- Testimonial d'eccezione nei meandri del Dall'Ara per presentare la nuova divisa “Home” del Bologna: Mattia Destro e Adam Masina, rimasti a lavorare a Casteldebole, mentre i compagni stanno svolgendo la fase di pre-ritiro a Castiadas (FOTO), hanno infatti indossato per la prima volta nella sala stampa dello stadio la maglia che li accompagnerà in campo nella prossima stagione.

La novità, che si inserisce tra le tradizionali quattro bande verticali, due rosse e due blu, è rappresentata dal logo bicolore bianco e blu. “E' stata una scelta di marketing- ci tiene a sottolineare l'amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci - ma il nostro stemma rimane quello storico”. Comunque, la scelta non è stata accolta benissimo da tutti i tifosi: sui social network si sono già scatenate le polemiche.

Abbonamenti: info e prezziBologna, Fenucci: "Mercato, nessuna trattativa per Sneijder"

“Rispettando la tradizione- aggiunge il responsabile del marketing Christoph Winterling- volevamo rendere la maglia più moderna”. A completano la divisa, indossata dai due calciatori che Claudio Fenucci ha definito “due punti cardine del Bologna dell'anno prossimo” i pantaloncini con bordi rossoblù e i calzettoni sempre bianchi con due righe verticali rossoblù interrotte dalla scritta Bologna Fc 1909 e il logo Macron, l'azienda di Crespellano che ormai è sponsor tecnico del Club emiliano da 17 anni consecutivi. Ad agosto sarà presentata la seconda maglia, che rispetterà la tradizione secondo quanto anticipato da Winterling, mentre la terza sarà presentata a novembre.