Bologna, 8 luglio 2020 – Come anticipato in mattinata dall'assessore Matteo Lepore, intervenuto alla presentazione del primo Trofeo di tennsi Città di Bologna, arriva la svolta nella intricata vicenda del restyling dello stadio Dall'Ara. Si è infatti svolto in Comune l'incontro tecnico che ha dato il via alla valutazione di interesse pubblico del progetto.

Leggi anche Bologna-Sassuolo, derby d'Emilia

Il vertice - presenti il sindaco Virginio Merola, l'Ad rossoblù Claudio Fenucci e l'architetto Gino Zavanella - ha fissato nel mese di settembre la data per l’apertura della Conferenza dei Servizi: un passaggio chiave, che servirà per avviare tutte le procedure per l'inizio dei cantieri. Ai lavori prenderanno parte i rappresentanti del Comune, del Bologna Calcio, la Città Metropolitana, la Prefettura, la Sovrintendenza, l’Ausl, i Vigili del Fuoco e l’Arpae.

La discussione di oggi ha toccato anche il tema cruciale dei 40 milioni di euro con i quali il Comune dovrebbe contribuire alla realizzazione dell’opera, proposta inserita nel progetto definitivo da poco presentato dal Bologna: l’esame di congruità della proposta finanziaria sarà oggetto, tra gli altri aspetti, della valutazione di interesse pubblico del progetto.

STADIOF_36505722_154826

Aspetto chiave quello che riguarda la rigenerazione urbana dello Stadio senza consumo di ulteriore suolo pubblico, unico caso in Italia, fin qui, e tra i pochi nel contesto europeo: un fattore che è stato sottolineato più volte e che si lega, con un filo rosso importante, al fatto che il portico della Certosa, che fiancheggia lo stadio, sia tra i 12 tratti inseriti nella candidatura per l'inserimento sitema portici bolognese nel Patrimonio mondiale Unesco.

“Esprimo grande soddisfazione per questo decisivo passo in avanti verso la realizzazione di un progetto che è di tutta la città - ha commentato, soddisfatto Merola -: ci consentirà di rigenerare un grande monumento sportivo valorizzandone la storia e la sua funzionalità urbanistica e sociale in un’area strategica di Bologna”.

Il trofeo di tennis

Il primo torneo di tennis Cità di Bologna riservato alla Seconda Categoria Femminile si terrà dal 4 al 14 agosto al Nettuno Tennis Club.