Dimitrios Pelkas,a destra (Ansa)
Dimitrios Pelkas,a destra (Ansa)

Bologna, 6 luglio 2021 – Nome nuovo per il Bologna di Sinisa Mihajlovic (che ieri sera ha dichiarato sempre più vicino l’arrivo di Arnautovic): i rossoblù, infatti, hanno messo nel mirino – secondo fonti turche – il centrocampista del Fenerbahce Dimitrios Pelkas, classe 1993, che nell’ultima stagione in Turchia ha messo a segno 7 reti in 32 presenze. Il greco, utilizzabile principalmente come trequartista ma, all’occorrenza, anche come esterno alto di destra, prima di trasferirsi la scorsa estate al Fenerbahce ha giocato per 5 stagioni in patria, con la maglia del PAOK di Salonicco, che in 201 partite con i greci ha trovato la rete per ben 44 volte. 20 le presenze in nazionale per Pelkas, che arriverebbe a Bologna in caso di addio di Orsolini, cercato dalla Lazio, che con Sarri dovrà andare a caccia di esterni offensivi.

Intanto, sulle tracce di Takehiro Tomiyasu, si è messo anche l’Arsenal, che tratta con l’Inter la cessione di Bellerin e potrebbe affondare il colpo per il giapponese per assicurarsi un terzino destro di assoluto valore. Al momento, però, rimane in vantaggio il Tottenham, che ha di recente offerto 20 milioni, ritenuti ancora troppo bassi dalla dirigenza del Bologna. Oltre ad Arsenal e Tottenham anche West Ham ed Everton continuano a monitorare il terzino, mentre l’Atalanta, a causa dell’impossibilità di cedere, almeno per il momento, Kovalenko come contropartita, si sarebbe defilata.

Su Arnautovic si continua a trattare, con la dirigenza del Bologna che è convinta che nella prossima settimana l’agente – fratello di Arnautovic riuscirà a trovare l’accordo con lo Shangai Port (sono circa 4 i milioni richiesti dall’entourage di Arnautovic) per liberare il giocatore, il cui contratto scade a dicembre del 2022. In entrata continuano a piacere Theate dell’Ostenda, anche se il prezzo rimane alto, mentre Benatia, profilo più esperto, arriverebbe a zero, con l’ingaggio del marocchino che sarebbe però impegnativo.

Il Celtic e soprattutto la Fiorentina sembrerebbero avere messo gli occhi su Hickey, ritornato da poco a Bologna per iniziare la riabilitazione dopo le operazioni alle spalle, con il terzino sinistro classe 2002 che fin qui ha ricevuto offerte da Oltremanica dal valore di circa 4 milioni di euro. Ma il Bologna dice no.
 

Giacomo Guizzardi