Bologna Sassuolo al Dall'Ara (FotoSchicchi)
Bologna Sassuolo al Dall'Ara (FotoSchicchi)

Bologna,18 ottobre 2020 – Incubo rossoblù all’ora di pranzo: nel lunch—match domenicale che vale la quarta giornata di campionato, il Bologna si lascia sfuggire dalle mani una vittoria che, a 30 minuti dal termine, sembrava potesse essere facile preda dei ragazzi di Mihajlovic, che invece, in circa un quarto d’ora, si sono sciolti e hanno lasciato il passo al Sassuolo, capace di trionfare al Dall’Ara con un 4 a 3 in favore dei neroverdi. Sassuolo corsaro dunque, e che grazie alle reti di Djuriric e di Caputo e all’autogol di Tomiyasu ribaltano una partita che sembrava indirizzata verso Casteldebole: solamente illusione, quindi, i gol di Soriano, Svanberg e Orsolini – nel mezzo il pareggio di Berardi – arrivati nella prima ora di gioco. Il Bologna incassa la seconda sconfitta di fila e dovrà valutare anche l’infortunio di De Silvestri, uscito per un problema al ginocchio nella ripresa.

false

Scelte pressoché obbligate per Mihajlovic, che in avanti rilancia Orsolini dal 1’ e che in difesa conferma il giovane Hickey: nel primo tempo il Bologna ci mette poco a sbloccarla, anche grazie all’intuizione proprio di Orsolini che lancia in profondità Palacio, con l’argentino bravo a servire a centro area l’accorrente Soriano che da due passi non sbaglia, e mette a referto il suo terzo gol in campionato. Il Sassuolo prova subito a pareggiarla, prima con Traore e poi con Kyriakopoulos, ma la difesa regge. Regge meno al diciottesimo minuto, quando Chiriches è libero di avanzare indisturbato e di servire Berardi che, col mancino, la piazza sul palo lontano, rendendo inutile l’intervento di Skorupski e rimettendo in parità il match. Il Bologna torna a premere sull’acceleratore e il vantaggio di Svanberg, a 5’ dal termine del primo tempo, né è la logica conseguenza: geniale il passaggio di Soriano, preciso il piattone dello svedese che mette a segno la sua prima rete stagionale.

LEGGI ANCHE Mihajlovic "Un peccato perdere così"

Ripresa al via con Berardi che prova a beffare Skorupski sul suo palo senza riuscirci, e con Barrow che entra in campo in maniera opposta rispetto alla prima frazione, sfiorando la rete in più di una occasione: rete che invece gonfia Riccardo Orsolini che, approfittando di un errore di Locatelli, trova la terza rete rossoblù della partita, sfruttando una deviazione di Ferrari. Il Sassuolo non ci sta e quattro minuti dopo segna il 3 a 2, battendo velocemente una punizione, con Djuriric che sfrutta bene l’assist di Caputo, poco prima dell’uscita dal campo di De Silvestri causa infortunio.

A 20’ dal termine, però, il Sassuolo completa la rimonta, con Caputo che approfitta dell’errore di Palacio – e di una marcatura acerba di Hickey – per infilare Skorupski e pareggiare la partita per la seconda volta. Il portiere polacco evita il vantaggio neroverde qualche minuto dopo sul colpo di testa di Ferrari, con un’ottima parata: Skorupski non si riesce a ripetere sul cross di Kyriakopoulos, con il portiere rossoblù che non agguanta un pallone che poi finisce incolpevolmente addosso a Tomiyasu, autore dell’autogol che ribalta la gara. Nel finale Raspadori, dopo un coast to coast emozionante, spreca nel recupero il colpo del ko, con MBaye decisivo nell'intervenire: il Sassuolo si porta comunque a casa l'intera posta in palio, per il Bologna terza sconfitta in quattro gare. 

Il tabellino della gara

Bologna – Sassuolo 3-4
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (20’ st Mbaye), Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg (20’ st Dominguez); Orsolini, Soriano, Barrow (30’ st Sansone); Palacio (30’ st Santander). All.: Sinisa Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Denswil, Calabresi, Paz, Ruffo Luci, Baldursson, Kingsley, Vignato,
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (16’ st Ayhan), Ferrari (46’ st Peluso), Chiriches, Kyriakopoulos; Bourabia (16’ st Lopez), Locatelli; Berardi, Djuriric (36’ st Obiang), Traore (16’ st Raspadori); Caputo. All.: Roberto De Zerbi. A disposizione: Pegolo, Turati, Marlon, Magnanelli, Defrel, Ricci, Boga.
Reti: 9’ pt Soriano (B), 18’ pt Berardi (S), 39’ pt Svanberg (B), 15’ st Orsolini (B), 19’ st Djuriric (S), 25’ st Caputo (S), 32’ st aut. Tomiyasu
Note: ammoniti al 35’ pt Svanberg (B), al 28’ st Skorupski (B), al 28’ st Locatelli (S), al 30’ st Mbaye (B), 37' st Ayhan (S). Recupero 2’ pt, 7’ st.



 

Serie A, risultati e classifica in tempo reale

Bologna Sassuolo, rivivi il match