Bologna-Torino
Bologna-Torino

Bologna, 2 agosto 2020 – Un pareggio per chiudere la stagione,  ma sempre con l'handicap del gol subito: il Bologna si congeda dal campionato 2019/2020 con un pareggio (1 a 1) contro il Torino, concludendo il campionato a quota 47 punti, in dodicesima posizione. Nel giorno in cui Mihajlovic festeggia le sue 300 panchine in A, e nel quale cade il quarantesimo anniversario della strage alla stazione di Bologna – osservato un minuto di silenzio prima del fischio d’inizio – i rossoblù passano in vantaggio con Svanberg, alla prima rete italiana, per poi farsi raggiungere nella ripresa dalla rete di Zaza. Diventano quindi 33 le gare consecutive nelle quali il Bologna non è riuscito a non subire gol, con Mihajlovic che dovrà, in questa mini-sosta prima dell’avvio della prossima stagione, lavorare anche e soprattutto su questo aspetto.

Cambia qualcosa, rispetto alle indicazioni della vigilia, Sinisa Mihajlovic, che lascia in panchina Corbo, Dominguez e Santander (oltre ad Orsolini) e getta nella mischia Medel – da centrale di difesa –, Schouten e Palacio. Parte meglio il Bologna nel primo tempo, che sfiora il vantaggio con Svanberg e con Barrow, su punizione, prima di trovare il vantaggio proprio col centrocampista svedese, alla prima segnatura in rossoblù, approfittando dell’appoggio vincente di Soriano. Il Torino prova a scuotersi con Verdi, ma dalle parti di Skorupski pochi brividi: il Bologna chiude in vantaggio il primo tempo.

Nel Bologna dentro ad inizio ripresa Sansone e Santander – fuori Barrow e uno stanco Palacio – con Juwara e Rincon i primi a rendersi pericolosi. Il Torino preme, con Berenguer che si fa murare da Skorupski, ma è la conclusione al volo, in corsa, di Zaza che ristabilisce la parità, portando a 33 le gare consecutive nelle quali il Bologna non ha saputo chiudere con la porta inviolata. Mihajlovic getta nella mischia Dominguez e Baldursson, il Bologna sfiora il vantaggio con Santander, ma le due squadre decidono di non farsi più male, portandosi a casa un punto a testa e concludendo le rispettive stagioni con un pareggio. Annata 2019/2020 in archivio, dopo le vacanze si tornerà a fare sul serio.

 

Il tabellino della partita

Bologna – Torino 1-1

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Medel, Denswil; Soriano, Schouten (27’ st Dominguez), Svanberg (27’ st Baldursson); Juwara (32’ st Skov Olsen), Palacio (1’ st Santander), Barrow (1’ st Sansone). All.: Mihajlovic. Panchina: Da Costa, Sarr, Bonini, Corbo, Poli, Cangiano, Orsolini.

Torino (3-4-1-2): Rosati; Izzo (31’ st Nkoulou), Djidji (47’ st Celesia), Bremer; Berenguer, Lukic, Rincon, Ansaldi (5’ st Aina); Verdi; Zaza, Belotti. All.: Longo. Panchina: Sirigu, Ujkani, Adopo, Edera, Enrici, Ghazoini, Greco, Onisa, Sandri.

Reti: 18’ pt Svanberg, 21’ st Zaza

Ammoniti: Santander, Soriano (B), Ansaldi, Rincon, Berenguer (T). Recupero 4’ e 3’. Note: ammonito Mihajlovic.

Arbitro: Di Martino di Teramo.

Bologna Torino, rivivi il match

Bologna Torino in tv - Diretta su Sky, canale 253

Serie A, risultati e classifica in tempo reale