Bologna, 5 settembre 2018 - E' rossoblù il cielo sopra Trieste. Il Bologna Under 17 si aggiudica, davanti a un migliaio di spettatori, la 33esima edizione del Trofeo Nereo Rocco battendo 3-0 la Rappresentativa del Friuli Venezia Giulia. Dopo cinque giorni di gare sparse sul territorio friulano, superate la fase a gironi, i quarti e le semifinali, i ragazzi di Paolo Magnani questo pomeriggio hanno potuto mettere piede nello stadio da 21mila posti di Trieste, sede della finale.

L'ultima cavalcata è stata trionfale. Al primo vero affondo infatti il Bologna passa subito in vantaggio; è l’11’ del primo tempo quando Casadio spizza di testa per Antenori, che con un diagonale indirizzato nell'angolino basso supera Ronco. La squadra di Paolo Magnani non si accontenta e nella ripresa trova prima il raddoppio grazie al colpo di testa di Cudini e poi in zona Cesarini concede il tris con Fabretti. Al triplice fischio è un tripudio del Bologna che per la prima volta entra nell'albo d'oro del Mundialito di Gradisca.

Soddisfazione individuale anche per due giovani rossoblù: Giorgio Grieco ha ricevuto il premio di miglior giocatore, mentre Alessandro Bizzini quello di miglior portiere.