Presentazione di Fico
Presentazione di Fico

Bologna, 24 novembre 2017 - Sta per cominciare il primo fine settimana di Fico con le fabbriche in attività. Lungo il percorso nel Parco agroalimentare più grande del mondo, i visitatori avranno l’occasione di scoprire la produzione dei cibi di alta qualità e, naturalmente, di assaggiarli. Si comincia dalla filiera del latte, con l’esperienza della mungitura delle vacche (dalle 11 alle 12); si prosegue con la visita alla Centrale del Latte, dove Granarolo mostrerà in diretta come si producono, oltre al latte, le mozzarelle e lo yogurt.

PRESENTAFOTO_26793074_204635

Successivamente si potrà assistere alla produzione dello Squacquerone (presso il Caseificio Valsamoggia) e del Grana Padano doppresso la fabbrica dell’omonimo e celebre formaggio. Si passerà poi alla filiera dei cereali, partendo dalla macinatura del grano tenero nel Molino a pietra di Molino Grassi, fino alla cottura del pane a cura del Forno Calzolari, che per l’occasione sfornerà il pane del mese a base di nocciole e farina di castagna. La visita alla filiera dei cereali proseguirà con la tipica pasta fresca emiliana di Sfogliamo e si concluderà con la pasta secca all’uovo di La Campofilone. Il percorso terminerà nella zona delle fabbriche dei dolci italiani, dove sarà possibile assistere alla produzione di quattro golose eccellenze: dal gelato artigianale di Carpigiani ai biscotti e panettoni Balocco, dalle caramelle toscane di Fallani alla liquirizia calabrese di Amarelli.

image

Un’occasione unica per conoscere da vicino alcune tra le persone, le imprese e le culture locali protagoniste delle eccellenze gastronomiche d’Italia: le Fabbriche di Fico vi accompagneranno in un piacevole viaggio attraverso la loro arte manifatturiera.