Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Fico supera l’esame del primo giorno. Tra i ‘ciceroni’ c’è Farinetti / VIDEO

Il parco agroalimentare più grande del mondo ha aperto ai primi visitatori dopo l’inaugurazione con il premier Gentiloni

di SIMONE ARMINIO
Ultimo aggiornamento il 16 novembre 2017 alle 19:07

Bologna, 16 novembre 2017 - Primo giorno di scuola per Fico Eataly World, che dopo l’inaugurazione di ieri con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, oggi ha aperto le porte alle dieci per accogliere i suoi primi visitatori e turisti ordinari. Arrivati di buon mattino, visto il traffico sostenuto su viale Fanin e il parcheggio mediamente affollato.

All’interno qualche fortunato si è aggiudicato un cicerone d’eccezione: Oscar Farinetti, patron di Eataly (VIDEO), che per tutta la mattina ha portato in giro un gruppo di persone. Nell’arena centrale si sono alternate band e musicisti, mentre nelle fabbriche sono stati staccati i primi biglietti per le visite guidate, i corsi e le ‘esperienze’ a pagamento.

SPECIALE FICO Tutto quello che c'è da sapere

Molti i bolognesi, ma è sostenuto anche il numero di stranieri e di presenze da fuori regione, soprattutto Veneto e Toscana. In molti hanno scelto di usare le bici speciali pensate per girare nel palco, e qualche fila si è vista nei ristoranti, ad ora di pranzo. Mediamente più agevole, invece, la visita di campi e stalle, molto visitati, complice anche la giornata di sole.

I primi visitatori: "Orgogliosi che sia a Bologna"

Alla barriera prima dell’uscita, dove si paga tutto ciò che può essere portato a casa (mentre il cibo da consumare all’interno si acquista nei singoli spazi), la media degli scontrini battuti alle 14 era di 70 scontrini per cassa. Tanti i gadget in giro e le curiosità da soddisfare, cui hanno risposto gli ‘ambaasciatori della biodiversità’. Superato il primo test, insomma: quello del primo giorno feriale di apertura, post-inaugurazione. Il secondo sarà nel weekend.

Andate a Fico? Ecco la mappa ufficiale - Tutti i modi per raggiungerlo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.