Giaacomo Sgorbati
Giaacomo Sgorbati

Bologna, 12 ottobre – E' una Fortitudo Lavoropiù in salute quella che, sabato sera alle 20.30 (dirigono Masi, Martellosio, Solfanelli) farà il suo esordio casalingo in campionato davanti al proprio pubblico. Nella seconda giornata di campionato al PalaDozza arriva l'Andrea Costa Imola, in un derby importante e in cui dalla Fortitudo la conferma di quanto buono fatto finora.
Sicuro assente per la sfida di sabato sera contro Imola, sarà il capitano Stefano Mancinelli.

Mentre il resto della squadra lavora praticamente al completo, con il rientro a tempo pieno anche di Giacomo Sgorbati, Mancio invece deve lavorare a parte ed è quindi certa la sua assenza per il confronto con l'Andrea Costa, anche perché all'orizzonte c'è già in confronto del 21 ottobre al PalaVerde contro Treviso. Staff tecnico e medico biancoblù non voglio probabilmente rischiare Mancinelli, per averlo magari al meglio per la sfida contro i veneti, in una sfida già fondamentale per la stagione regolare che, fatto assolutamente non trascurato dall'Aquila, quest'anno regala un pass diretto verso la serie A.

Prima di pensare a Treviso però la Fortitudo deve concentrarsi per il confronto con Imola, squadra capace, nel primo turno di campionato di regalare la prima sorpresa di giornata battendo, 78-71 al PalaRuggi, Udine altra grande favorita del Girone Est. Attenzione e concentrazione per la truppa di Antimo Martino, che dalla sua ha troppa esperienza per sottovalutare una sfida tutt'altro che scontata.

Dopo il buon inizio di stagione, vittoria di Supercoppa e successo all'esordio in campionato a Verona, la Fortitudo non vuole di certo abbassare la guardia.
Media - Fortitudo-Imola sarà trasmessa in diretta tv su Trc (canale 15), radio su Nettuno e in streaming su Lnp Tv Pass.