Sims (LaPresse)
Sims (LaPresse)

Bologna, 4 agosto 2019 – Ultimi giorni di vacanza in casa Fortitudo. Giovedì prossimo 8 agosto, con il raduno e il saluto al popolo della Effe in programma al PalaDozza, parte ufficialmente la stagione dell'Aquila quella, a 10 anni di distanza, del ritorno in serie A. Dal 9 la squadra, non ancora al completo visto che mancano ancora alcune pedine importanti per chiudere lo scacchiere biancoblù, inizierà a lavorare a Bologna agli ordini di Antimo Martino e del suo staff.


Dal 16 poi la squadra salirà, come ormai di consueto a Lizzano in Belvedere per la settimana di raduno in montagna, prima di iniziare dal 30 agosto, la serie di amichevoli che l'attende in questo precampionato. Parlando di mercato il gm Marco Carraretto e il tecnico Martino continuano a sondare piste italiane ed estere alla ricerca degli elementi per trovare la quadratura del cerchio.
Non è un mistero che per il ruolo di ala piccola Pietro Aradori, ormai separato in casa con la Virtus, potrebbe essere l'uomo giusto al posto giusto, ma prima di tutto il giocatore deve risolvere il contratto con i cugini bianconeri e poi eventualmente mettersi al tavolo con il presidente Christian Pavani.


Con l'eventuale arrivo di Aradori, e passaggio alla formula del 5+5 (invece del 6+6), mancherebbe eventualmente solo il pivot titolare. Ultimi dettagli da limare ma è ormai fatta per Henry Sims centro ex Roma e Cremona che dovrebbe a breve essere ufficializzato.
Infine sul fronte rinnovi abbonamenti, in casa Fortitudo siamo arrivati a quota 2435 tessere sottoscritte. Da oggi, vista la chiusura per ferie dei due Point, la prelazione riservata agli abbonati si ferma fino al 19 agosto per poi riprendere regolarmente fino a fine mese.