Pietro Aradori
Pietro Aradori

Bologna, 2 febbraio 2021 – Sospiro di sollievo in casa Fortitudo, nessuna lesione per Pietro Aradori. Uscito anzitempo nella sfida di domenica sera a Trento, l’ala bianconera, oggi è stato sottoposto ad esami diagnostici che fortunatamente hanno escluso lesioni. Il giocatore che oggi resterà a riposo già da domani inizierà il graduale reinserimento in gruppo per essere eventualmente a disposizione per la sfida in programma sabato 6 febbraio all’Unipol Arena contro Sassari.

Indisponibile ancora Stefano Mancinelli, Luca Dalmonte adesso dai problemi di abbondanza sembra avere problemi opposti, dovendo rinunciare a due delle pedine del proprio scacchiere. Paradossalmente sabato la Effe potrebbe trovarsi l’ex Ethan Happ, da un paio di settimane alla corte di Pozzecco proprio nel club sardo e condizione fisica permettendo, pronto per fare il suo esordio con Sassari, dopo l’ne contro Trieste e il turno di sosta sostenuto proprio dal Banco di Sardegna la settimana scorsa.

Da Udine intanto rimbalzano notizie dell’interessamento dei friulani per Marco Cusin. Visto le recenti di partenze di Happ e Palumbo appare difficile pensare che il centro ex azzurro possa lasciare in questo momento la Fortitudo, salvo eventuali ulteriori ritorni sul mercato della Effe che dovrebbe cercare comunque un lungo da affiancare a Hunt, Totè e Whiters in attesa di recuperare a pieno capitan Mancinelli.