Antimo Martino
Antimo Martino

Bologna, 12 gennaio 2019 – Inizia il girone di ritorno ed è subito sfida al vertice per la Fortitudo Lavoropiù Bologna. Domani pomeriggio alle 18 al PalaDozza arriva Verona di Dalmonte, per una sfida che mette la Effe di fronte ad una delle più immediate inseguitrici.

AGGIORNAMENTO Ecco com'è andata la partita

Siamo pronti per iniziare il girone di ritorno – conferma coach Antimo Martino - sono passate 15 giornate, al di là del precampionato e della Supercoppa, e arriviamo allo scontro con Verona con le certezze di quanto fatto, ma anche sapendo che c’è tanto da fare, e che non abbiamo ancora ottenuto nulla”.

Consapevolezza dei proprio mezzi e di quanto fatto, ma anche di non aver fatto ancora nulla, anche se il vantaggio di 6 punti su Verona, Treviso e Montegranaro inizia ad essere consistente. “L’approccio deve essere quello di chi non si vuole accontentare. Si è parlato tanto del calendario di questo mese, sono tutte gare da coefficiente di difficoltà elevato, e questa non solo perché è la prossima, ma per la condizione di Verona, è la più difficile. Vorrei una atmosfera tipo Forlì, dobbiamo essere pronti a lottare per 40’ in modo da ottenere una vittoria che sarebbe notevole”.

Ci sarà Benevelli e finalmente rientra anche Mancinelli. “Ieri e oggi ha fatto parte dell’allenamento con il gruppo. Siamo felici che sia tornato a disposizione, se dovesse servire sarà nella condizione di poterlo fare. Non abbiamo pianificato il suo utilizzo, vedremo durante la partita. Dovrà lavorare ancora per tornare a regime, ma rispetto a qualche settimana fa la situazione è più positiva”

Media – Diretta televisiva su TRC, radiofonica su radio Nettuno, in streaming su LNP Tv Pass.