Festa Fortitudo
Festa Fortitudo

Bologna 21 luglio 2019 – Si comincia l'8 agosto con il ritrovo e il saluto ai tifosi al PalaDozza si prosegue dal 9 al 14 con lavoro atletico e di basket a Bologna e si conclude la prima parte della preparazione con il ritiro dal 16 al 23 a Lizzano in Belvedere.

Si va delineando il precampionato della Fortitudo. Dopo tre settimane di lavoro la prima uscita ufficiale è in programma nel weekend del 30-31 agosto nel torneo di Cervia.
A seguire il 6-7 settembre la Fortitudo parteciperà al torneo di Lugano, per poi fare l'esordio davanti ai propri tifosi il 10 settembre con Brescia.


Il 13-14 settembre è invece in programma il torneo di La Spezia con Pesaro, Pistoia e Reggio Emilia. Il 18 settembre si giocherà infine una nuova amichevole a Pesaro.
Intanto dal punto di vista del mercato è un momento di pausa e di riflessione per riordinare le idee prima di chiudere la propria campagna acquisti con gli ultimi fondamentali colpi.
In casa Fortitudo si continua a monitorare il mercato nazionale e internazionale alla ricerca di quegli elementi che possano completare il proprio organico. Per chiudere la quadratura del cerchio mancano in effetti ancora due stranieri, una ala piccola e un centro, possibilmente con punti nelle mani e con esperienza nei campionati europei.

All'appello manca anche un esterno italiano che possa dare minuti e punti, mentre a completare la rosa biancoblù arriveranno poi due giovani italiani di belle speranze, probabilmente pescati dal settore giovanile.Da venerdì invece, presso i due Fortitudo Point di via San Felice a Bologna e di via Andrea Costa a Castel Maggiore, è ripresa infine la campagna abbonamenti in vista della prossima stagione, con prezzi calibrati alla riduzione, causa esclusione di Avellino, da 17 a 16 delle sfide interne.