Neve a Loiano il 22 gennaio 2019
Neve a Loiano il 22 gennaio 2019

Bologna, 22 gennaio 2019 - Neve abbondante in montagna in provincia di Bologna, come da previsioni meteo. In queste ore gli spazzaneve sono usciti per pulire le strade sopra i 600 metri dove sono già caduti circa 10 centimetri e dove sta continuando a nevicare. Le lame saranno quindi in azione anche durante la notte. Le strade provinciali sono tutte percorribili. Le temperature sono sotto zero, i mezzi spargisale sono in azione "ma occorre prestare particolare attenzione alla guida", ricorda la città Metropolitana.

Previsioni: che tempo fa domani - Neve, dove cadrà nei prossimi giorniMaltempo fino a giovedì in provincia di Bologna

Previsioni per domani, mercoledì 23 gennaio. Secondo l'Arpae, in priovincia di Bologna al mattino il tempo sarà molto nuvoloso con pioggia mista a neve in pianura, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate sopra 200 metri; nel pomeriggio in pianura molto nuvoloso, sui rilievi molto nuvoloso con deboli nevicate sopra 100 metri; dalla sera in pianura molto nuvoloso con deboli nevicate, sui rilievi molto nuvoloso con nevicate moderate.

Il piano freddo. Il Comune di Bologna, intanto, "ha potenziato, a seguito dell'allerta gelo diramata dalla Protezione civile, con previsione di gelate e precipitazioni anche nevose sia in collina che in pianura, le misure di accoglienza previste dal Piano freddo, ed è pronto a far partire i mezzi del Piano neve". Lo fa sapere Palazzo D'Accursio, annunciando in una nota che i posti letto per accogliere le persone che dormono in strada all'interno del Piano freddo, "il cui numero per tutto il periodo invernale ha raggiunto quota 273 grazie ai 12 posti aggiunti la scorsa settimana dalla Comunita' di Sant'Egidio, salgono a 299".

Un aumento dovuto "all'aggiunta di altri 26 posti attivati per l'allerta gelo di questi giorni".

Gli operatori dell'Help Center, ricorda poi l'amministrazione, "sono in strada dalle 10 alle 2 di notte". Sul fronte della viabilità , inoltre, già da questa mattina "sono stati allertati i mezzi spargisale in collina", mezzi che dal
pomeriggio "sono pronti a intervenire anche in pianura, in caso di nevicate e gelate".