Prima neve in città (Foto Schicchi)
Prima neve in città (Foto Schicchi)

Bologna, 26 marzo 2020 - Fiocchi di neve anche in città. Alla fine, come annunciato, Bologna si è svegliata avvolta da coreografici fiocchi bianchi (FOTO). Anche in città infatti si è registrato lo stupore del risveglio con i colli inbiancati. 

Già nelle prime ore del mattino, come previsto nei giorni scorsi,  i primi fiocchi sono caduti in quota e Loiano, Sasso Marconi ma anche Monterenzio e le primissime colline a ridosso della città.

 La neve ha fatto ritorno anche in Appennino. Fra i comuni più interessati: Lizzano, Castel D’Aiano e Camugnano dove si sono registrati oltre 10 centimetri. 

Negli altri principali capoluoghi (Alto Reno Terme, Gaggio Montano, Castel di Casio, Vergato, Grizzana Morandi) neanche 5 centimetri ma i campi sono bianchissimi.

In alcuni casi (oltre i 700 metri sul livello del mare) - fa sapere la Città metropolitana di Bologna - è stato fatto un intervento leggero di salatura (sale sulla Sp 26, sulla Sp 79 e altre strade provinciali) prima della precipitazione nevosa. Sono usciti alcuni spartineve nella zona appenninica alla quota di circa 700/800 metri slm ed oltre dove si è avuta una precipitazione nevosa di circa 5-10 cm. Al Corno alle Scale sono caduti circa 20 centimetri di neve dalla notte scorsa. I fenomeni nevosi dovrebbero cessare in giornata.

Nessun disagio per la popolazione o problemi di viabilità.

LEGGI ANCHE L'allerta meteo in Emilia Romagna - Le previsioni del tempo in Italia

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Buongiorno.. ❄️ Una nevicata di primavera. Suggestiva, ma non così rara.

Un post condiviso da cesarecremonini (@cesarecremonini) in data:

Dalla trascorsa notte nel Bolognese si stanno verificando modeste precipitazioni nevose oltre i 400 metri.  Lo rende noto la Città metropolitana di Bologna. In alcuni casi, oltre i 700 metri, è stato fatto un intervento leggero di salatura (sale sulla SP 26, sulla SP 79 e altre strade provinciali) prima della precipitazione nevosa.

Sono usciti alcuni spartineve nella zona appenninica alla quota di circa 700/800 metri ed oltre ove si è avuta una precipitazione nevosa di circa 5/10 centimetri.  Al Corno alle Scale sono caduti circa 20 centimetri dalla notte scorsa. I fenomeni nevosi dovrebbero attenuarsi e cessare in giornata.

E nevischio è stato registrato anche in autostrada, ma al momento, anche a causa del ridottismo traffico per le restrizioni dettate dall'emergenza coronavirus non si registrano particolari problemi.  Autostrade per l'Italia segnala deboli nevicate sulla A1 Milano-Napoli, tra
Modena nord e il bivio con la A1, e sul tratto appenninico della stessa A1. Arpae e Protezione civile avevano emesso una allerta gialla fino alla mezzanotte del 27 marzo, per neve ma anche per vento e mare mosso.

Le previsioni meteo