In foto le eccentriche lavatrici ‘HermésMatic’
In foto le eccentriche lavatrici ‘HermésMatic’

Bologna, 8 novembre 2017 - Da domani Galleria Cavour Green accoglierà ‘HermésMatic’. Il rivoluzionario e innovativo pop-up store firmato Hermés rimarrà a Bologna fino al 18 novembre e sarà aperto al pubblico dalle 11 alle 19.

Un’iniziativa divertente e pratica, ideata dallo storico brand francesce che permetterà di riciclare e reinventare tutti i preziosi foulard, tramandati di generazione in generazione che, fin troppo spesso, vengono buttati. Lo store sarà formato da una serie di appariscenti lavatrici dai toni arancio Hermés che garantiranno un restauro completo dei vostri foulard, per di più in maniera eco-sostenibile e del tutto gratuita.

I carrè dei clienti, da domani, rinasceranno nei colori più belli e celebri che da sempre contraddistinguono la maison d’alta moda, a scelta tra il rosso-mattone, il blu-oceano o il verde-smeraldo. Il riultato finale è ottenuto mediante un semplice procedimento che prevede la selezione del programma ‘tinto in capo’, scegliendo la lavatrice in funzione del colore scelto (rosso, blu o verde). Al termine del ciclo di tintura ‘dip-dye’ i capi passeranno, infine, al processo di asciugatura.

L’eco sostenibilità che è alla base del temporary store Hermès ha reso l’iniziativa in perfetta sintonia con la filosofia di Galleria Cavour Green. ‘Non buttare, ma riciclare’ il motto del pop-up store che, dopo aver ‘colpito’ Amsterdam, Monaco di Baviera, Strasburgo, Kyoto e Torino, si appresterà alle Due Torri e, prossimamente, anche a Palermo.