Dora Palumbo, eletta in Consiglio comunale con i grillini nel 2016

Bologna, 7 giugno 2018 - Dora Palumbo, consigliera comunale grillina, prende le distanze dal Movimento 5 Stelle e passa al gruppo Misto in Consiglio Comunale. Lo ha annunciato lei stessa in una nota. "Oggi ho preso le distanze dal M5S perché ritengo che abbia abbandonato i suoi principi fondanti – ha scritto la Palumbo –. L’alleanza-contratto con la Lega è un’alleanza con la casta, quella casta che per tanti anni avevamo combattuto». Palumbo – che ha anche rivelato di aver votato ‘no’ al contratto – ha criticato in particolare la scelta di andare «a governare con una forza politica che non ha a cuore gli ultimi, ma cerca il consenso seminando odio e paura per poi innalzarsi ad antidoto per accaparrarsi voti. Mi auguro comunque che questo governo operi per il bene del paese".

«Dora è una donna e una consigliera di grande spessore – ha commentato il capogruppo grillino a Palazzo D’Accursio, Massimo Bugani –. Sapevamo che qualsiasi tipo di accordo nazionale con altri partiti avrebbe creato dei problemi ad alcuni portavoce. Mi dispiace tantissimo che uno di questi sia Dora per la stima e l’affetto che a lei mi legano, e che certamente non cambieranno neanche davanti a questa sua scelta.