PIER LUIGI TROMBETTA
Politica

Rebus Castel Maggiore. Così le ’Cose Nuove’ degli under 30 al ballottaggio col Pd

La lista guidata dal giovane Luca Vignoli tenta il colpaccio, dopo aver incassato l’endorsement del cantautore Vecchioni. Il dem Gurgone parte avanti, forte di oltre 3.500 voti personali

A sinistra il candidato del Pd Paolo Gurgone, in vantaggio. A destra Luca Vignoli, leader della lista degli under 30 "Cose Nuove"

A sinistra il candidato del Pd Paolo Gurgone, in vantaggio. A destra Luca Vignoli, leader della lista degli under 30 "Cose Nuove"

Castel Maggiore al ballottaggio: merito anche di Roberto Vecchioni? O è stata la forza dei capelli rossi del candidato sindaco civico Luca Vignoli? Potrebbero essere battute, tuttavia sta di fatto che il celebre cantautore, prima del voto, in un messaggio video a sostegno della lista civica Cose Nuove, diffuso sui social, si era detto innamorato della giovane lista civica con candidato sindaco il 27enne Luca Vignoli, dai capelli rossi, riconoscendosi nei valori che esprime. Video che ha raccolto su Instagram 21mila visualizzazioni. Comunque, Vecchioni e capelli a parte, la lista civica è stata votata da 3.301 elettori, mentre il diretto concorrente Paolo Gurgone (Pd) ha avuto personalmente (senza i voti della coalizione) 3.569 voti, e con il quale ora andranno al ballottaggio.

Questi ragazzi, si può dire che, nonostante la giovane età anagrafica, vengono da lontano. Cose Nuove infatti è il nome dell’associazione che opera sul territorio, su temi attuali e sociali, da circa trent’anni, svolgendo attività di approfondimento politico su diversi temi. E nei primi mesi dell’anno l’associazione ha dato il nome alla lista civica la cui prima peculiarità è quella di avere al suo interno solo under 30. Vignoli, dottorando di scienze giuridiche (diritto del lavoro) all’Università di Bologna, vive a Castel Maggiore da sempre. E si era presentato pubblicamente, assieme alla sua squadra, nel teatro Biagi D’Antona lo scorso 3 marzo, per un esame critico dell’amministrazione e del contesto locale.

Approfondisci:

Ballottaggi in Emilia-Romagna dove e quando: i comuni al voto e le date

Ballottaggi in Emilia-Romagna dove e quando: i comuni al voto e le date

Il programma di Cose Nuove si articola attorno al tema della sostenibilità, declinata nelle tre macroaree economica, sociale e ambientale, esaminando con dati ed esempi il contesto ideale e territoriale e affrontando temi importanti tutti tesi a costruire una comunità coesa e partecipe. I ragazzi hanno raccontato il percorso che li ha portati fin lì: la storia trentennale dell’associazione Cose Nuove a cui hanno aderito, l’importanza del confronto intergenerazionale e i mesi di riunioni e pensieri che hanno portato alla scesa in campo. Questi giovani hanno studiato il programma ben definendolo, coinvolgendo i cittadini, le associazioni, esperti del settore, per vagliare le proposte lanciate da Cose Nuove. E ancora hanno organizzato incontri di vicinato a Castel Maggiore e nelle frazioni, per incontrare i cittadini. Prima del voto Cose Nuove era scesa in strada, con tanto di bandiere e striscioni per manifestare sul bando comunale riguardo la gestione dell’ex asilo Zarri.

E ora questi giovani dovranno intercettare coloro che si sono astenuti o che non li hanno votati. Una sfida che potrebbe preoccupare il Pd e la coalizione che lo sostiene.