Bologna, 16 gennaio 2017 - Chi sono i sindaci più amati e quelli meno amati in Emilia Romagna? E' stata pubblicata oggi la tradizionale indagine del Sole 24 Ore con Ipr Marketing, che mostra la classifica di gradimento degli amministratori pubblici. Ai cittadini è stato chiesto se, in caso di elezioni, voterebbero per l'attuale sindaco.  

Sindaci, Appendino la più amata

Nella nostra regione l'oscar del più bravo se lo aggiudica Federico Pizzarotti (Parma), al terzo posto tra i sindaci più amati d'Italia (60,5% del gradimento). E' poi 30esimo in classifica Andrea Gnassi (Rimini), eletto per il secondo mandato, con un 55% nell'indice della governance poll. Seguono in 56esima posizione il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e quello di Ferrara Tiziano Tagliani (53,5%). Risale in un anno e si attesta in 60esima posizione Virginio Merola (Bologna) col 53%. Al 63esimo posto, con lo stesso indice di gradimento, Davide Drei (Forlì) e Michele De Pascale (Ravenna) con il 52,5%. Si piazza 67esimo Luca Vecchi (Reggio Emilia) con un gradimento al 52%.  Votaccio per il sindaco di Piacenza Paolo Dosi, 80esimo. 

Per quanto riguarda i presidenti di Regione, il Governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini è al quinto posto (gradimento 52%), dietro a Luca Zaia (Veneto), Enrico Rossi (Toscana), Roberto Maroni (Lombardia) e Sergio Chiamparino (Piemonte).