Gianni Morandi balla con la moglie. A destra, la locandina
Gianni Morandi balla con la moglie. A destra, la locandina

Bologna, 11 giuno 2021 - L'onda de L'Allegria di Gianni Morandi sta già facendo impazzire i social. Oggi, 11 giugno, è uscito il nuovo brano del cantante di Monghidoro dal titolo 'L'allegria' e già si candida a tormentone dell'estate 2021 (su YouTube 20mila visualizzazioni nelle prime ore dal rilascio del brano).

Sui social la hit sta facendo ballare tutti. A partire dallo stesso Morandi che su Instagram ha postato un breve video dove (nonostante il braccio ancora fasciato per le ustioni riportate dopo l'incidente domestico di marzo scorso) si scatena a ritmo di musica e invita i fan a fare lo stesso. "E' proprio da cantare e ballare, provateci anche voi e taggatemi" dice il Gianni Nazionale che nelle sue Storie ha già iniziato a inserire i filmati dei tanti follower (solo un 1,3 milioni su Instagram).

La canzone è stata scritta dall'amico Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti (e prodotta dai due artisti insieme a Rick Rubin, collaboratore artistico di fama internazionale che ha lavorato anche con Laura Pausini, Giorgia e Syria). 'L'Allegria' è un brano spensierato e per questo rappresenta benissimo sia l’autore che l’interprete. Una canzone che butta una sguardo malinconico al passato ma ricorda che è il presente la sfida vera, una sfida continua da affrontare con allegria, che è una delle sensazioni più belle che si possano provare.

'L'Allegria' è "il sogno di un ragazzo italiano" (l'incipit della canzone), quello che "che come me ascoltava i Beatles e i Rolling Stone" ma anche quello "fortunato" di Jovanotti. Insomma, un brano per tutti, per lasciarsi alle spalle il periodo difficile, dovuto al Covid, perché ora "serve una botta di vita, ci vuole un’azione che riapra la partita".

L'Allegria, il video della canzone

Ecco il testo de 'L'Allegria' di Gianni Morandi

Il sogno di un ragazzo italiano,
la strada di casa che porta lontano,
lo sguardo perso nello specchio sopra il lavandino,
un ragno che mi guarda negli occhi dal comodino,
mi serve un indizio stasera in quest’ atmosfera, la fine di un’era,
mi ci vuole quello che ci vuole quello che ci vuole
e un calcio e ripartire ripartire,
ti saluto ci vediamo tra un secolo o un ora,
via dal resto del mondo che va in malora, oggetti smarriti riuniti nello stand phone,
e poi arriva il suono del gong di un altro round,
mi serve una botta di vita, ci vuole un’azione che riapra la partita
mi ci vuole quello che ci vuole quello che ci vuole,
e un calcio e ripartire ripartire,
RIT. quant’è bella l’allegria devo ricordarmelo wohoo
ho bisogno di allegria non dimenticarmelo wohoo
lalalalalalalalalala l’allegria wohoo lalalalalalala l’allegria wohoo
mai stanchi, mai tristi, mai colpevoli, un auto, una strada e i dj favorevoli,
la voglia di qualcosa che non so cos’è, le scale di casa da scendere a tre a tre mi ci vuole quello che ci vuole quello che ci vuole, cos’è?
mi ci vuole quello che ci vuole quello che ci vuole e un calcio e ripartire ripartire
RIT. quant’è bella l’allegria devo ricordarmelo wohoo ho bisogno di allegria non dimenticarmelo wohoo
lalalalalalalalalala l’allegria wohoo lalalalalalala l’allegria wohoo
mi ci vuole quello che ci vuole e quello che ci vuole e pace e ripartire ripartire
I giorni sono quello che sono, c’è uno che twitta si crede figlio del tuono,
un altro che pone rimedi dalla tv, la pillola rossa o la pillola blu?
mi serve una botta di vita, ci vuole un’azione che riapra la partita
mi ci vuole quello che ci vuole quello che ci vuole e un calcio e ripartire ripartire
RIT. quant’è bella l’allegria devo ricordarmelo wohoo
ho bisogno di allegria non dimenticarmelo wohoo
lalalalalalalalalala l’allegria wohoo lalalalalalala l’allegria wohoo