Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 lug 2022

Stranger Things, la miniera d'oro di Netflix

Visioni

12 lug 2022
paolo rosato
Spettacoli
featured image
La seconda parte della quarta stagione di Stranger Things è disponibile su Netflix
featured image
La seconda parte della quarta stagione di Stranger Things è disponibile su Netflix

Bologna, 13 luglio 2022 - A quasi due settimane dal rilascio del gran finale della quarta stagione di 'Stranger Things', si fa fatica a non dire che lo show dei fratelli Duffer non sia ancora la principale miniera d'oro di Netflix.

La piattaforma nata in California nel 1997, la prima nel mondo ad aver allargato a tutto il mondo l'utilizzo dei prodotti cinematografici e seriali con il mezzo dello streaming, al netto di alcune critiche (il prezzo degli abbonamenti in costante aumento e la scarsa qualità di alcuni prodotti) riesce ancora a far saltare il banco, con una serie che ha ammiratori di qualsiasi età e qualsiasi provenienza.

Certo, per chi di cinema ne mastica uno show come 'Stranger Things' può sapere di già visto. Eccome. Ma il gioco degli showrunner è dichiarato, il citazionismo della qualsiasi è una cifra della serie, e se il tutto funziona a meraviglia è sicuramente merito della storia. La quarta stagione è tornata ai fasti della prima, dopo che la seconda e la terza avevano regalato lampi di bellezza in mezzo ad alcune incertezze (più la seconda).

Merito anche di un villain finalmente con un nome, Vecna, anche lui un mix di altri cattivoni dell'horror cinefilo e sicuramente portatore di un fascino old style. Alla quinta e conclusiva stagione, attesa per il 2024, il compito di stupire ancora. Non sarà semplice, ma già il vincente multiprotagonismo della serie (Nancy, Dustin, Max e il povero Eddie hanno ormai rubato la scena a Eleven e soprattutto a Mike e Will) promette, almeno in partenza, ottimi progressi.

I Metallica e Kate Bush ringraziano, i telespettatori di tutto il mondo saranno in adorazione per altri due anni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?