Bologna, 10 novembre 2018 -  L'attesissimo 61esimo Zecchino d’Oro (VIDEOè iniziato con una prima puntata incalzante e divertente. Accanto ai conduttori Francesca Fialdini e Gigi & Ross, al loro secondo Zecchino d’Oro insieme, una giuria di tutto rispetto, composta da Flavio Insinna, Antonella Elia, Gabriele Cirilli e Cristina D’Avena, che sarà ospite anche nelle prossime giornate. In studio, come sempre, il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, ha accompagnato gli interpreti di questa edizione nell’esecuzione di 6 delle 12 canzoni in gara.

ZECCHINO SOLISTI_34882102_152758

Ecco la classifica provvisoria: Prima la “La rosa e il bambino” (di Mario Gardini e Giuseppe De Rosa) cantata da Martina Galasso, 10 anni di Esine (Brescia  con Alyssia Mengbwa Palombo 8 anni di Assisi (Perugia). Al secondo posto "Chi lo dice che” (di Vittorio Sessa Vitali e Renato Pareti), cantata da Elena Ciocoi, 10 anni di Marghera (Venezia) seguita da “Toro Loco” (di Paolo D’Errico, Alberto Pellai e Angelo Ceriani) cantata da Simone Zichi, 10 anni di Orani (Nuoro); “Me la faccio sotto” (di Maria Elena Rosati e Lorenzo Tozzi) cantata da Maksym Zhukovskyy, 6 anni di Cerveteri (Roma); “La banda della pastasciutta” (di Davide Capotorto e Alessandro Augusto Fusaro) cantata da Angelica Gobbo, 7 anni di Este (Padova), Lorenzo Pennacchio, 5 anni di Giugliano in Campania (Napoli) e Mario Antonio Pascale, 5 anni di Potenza. Infine “Daria” (di Matteo Cocconcelli e Andrea Bettelli), cantata Davide Matteucci, 9 anni di Palermo.

Da casa, invece, una commissione scelta di insegnanti delle scuole d’infanzia e primarie ha votato, sempre in maniera provvisora, “Chi lo dice che” come brano più didattico candidato al “Premio Zecchino d’Oro per la Scuola”.  Tra un brano e l’altro si sono alternati ospiti scoppiettanti, come il mago illusionista Luca Bono e il cast di Mary Poppins il Musical. Non potevano mancare, poi, Lampo, Milady, Pilou e Polpetta, ovvero i Buffycats, i quattro protagonisti della nuova serie animata '44 gatti' (VIDEO), prodotta da Rainbow spa in collaborazione con Antoniano Bologna e Rai Ragazzi e in onda su Rai Yoyo dal 12 novembre che celebra anche i 50 anni dell’omonima canzone edita nel 1968.

LEGGI ANCHE Zecchino d'Oro 2018 al via. Nella sigla l'omaggio a Bologna

Il cantante Gaetano Curreri infine, si è fatto portavoce di "Operazione Pane" (VIDEO), il progetto annuale di solidarietà di Antoniano onlus a sostegno delle mense francescane diffuse in tutta Italia. Quest'iniziativa, avviata nel 2014, è arrivata a coinvolgere 14 mense che ogni giorno accolgono persone e famiglie in difficoltà partendo da un pasto caldo per promuovere, attraverso la relazione e interventi strutturati sui singoli soggetti, il reinserimento positivo all'interno del tessuto sociale. A partire dall’8 novembre fino al 9 dicembre è attivo il numero solidale 45588. Per sostenere le mense di Operazione Pane, si può donare con un SMS dal valore di 2 euro da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali oppure con una chiamata da rete fissa sempre al 45588 del valore di 5 euro con TWT, Convergenze, PosteMobile, oppure di 5/10 euro da rete fissa TIM, Wind 3, Fastweb, Vodafone e Tiscali. Alla fine di questa prima puntata i contatti arrivati al numero solidale sono stati 25.000. 

La seconda puntata del 61° Zecchino d’Oro andrà in onda sabato 17 novembre, alle 16.35 su Rai1 in diretta dall’Antoniano di Bologna, e vedrà l’esecuzione delle altre 6 canzoni in gara. In trasmissione, oltre a Cristina D’Avena, anche Amadeus e Giovanna Civitillo.