Passeggiata ciclistica sulla A1 panoramica (Foto Germogli)
Passeggiata ciclistica sulla A1 panoramica (Foto Germogli)

Bologna, 12 maggio 2018 – Il panorama è il paesaggio mozzafiato degli Appennini, il tracciato l’A1 Panoramica, la prima autostrada turistica d’Europa. Anche il Giro d’Italia 2018 ha fatto tappa sulla strada a scorrimento veloce, dando vita alla terza edizione di ‘Giro in A1 Panoramica’.

Un appuntamento non agonistico che ha coinvolto mille cicloamatori, i quali hanno percorso 33 chilometri sull’autostrada del Sole, da Barberino a Pian del Voglio e ritorno. Alla giornata speciale ha preso parte anche il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini. Quest’ultimo, oltre ad essere un appassionato ciclista, è anche il nipote di Gastone Nencini, vincitore del Giro d’Italia nel 1957 e del Tour de France nel 1960. "E' un appuntamento eccezionale che lega l'autostrada al turismo e allo sport - ha dichiarato -, con l'obiettivo di promuovere le bellezze del Mugello, che offre itinerari unici per la qualità artistica, panoramica e ambientale".