Un’altra bella prestazione per il pilota bolognese Federico Antonioli, 17 anni, nel secondo appuntamento del campionato regionale Kart: quarto posto assoluto e primo di categoria sul circuito di Pomposa. Partito forte fin dalle prove cronometrate, con la pole position sfiorata per soli 70 millesimi nelle categorie 125 in pista con il crono di 56”591 che è valso il secondo posto in griglia, Antonioli è partito subito per cercare di prendere la testa in gara. Al nono giro, urtato da un pilota più lento davanti a lui durante il tentativo di sorpasso, il kart di Antonioli subisce la rottura del braccetto e il danneggiando il piantone di sterzo, e non può ripartire nonostante avesse fatte segnare il miglior tempo in 56”742.

A causa dell’incidente, nella seconda gara Antonioli è stato costretto a partire dall’ultima posizione, il kart non si è acceso presumibilmente per un danno al motorino di avviamento causato nell’incidente: il direttore di gara ha aggiunto un giro di schieramento, lo staff tecnico è riuscito a far ripartire in tempo il kart e Federico si è lanciato all’inseguimento nonostante una convergenza difettosa del volante per il piantone danneggiato. Penalizzazione che non ha impedito ad Antonioli di risalire fino alla quarta piazza assoluta, prima di categoria.