Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 lug 2022

Bologna Fc mercato, Mihajlovic vuole un centrale: Lucumì e Schuurs i nomi nuovi

L’obiettivo è dotare la difesa di un altro elemento: interessa il 24enne del Genk. Intanto l’under 21 olandese avvisa l’Ajax: "Devo giocare di più"

21 lug 2022
A destra, Jhon Lucumì in azione con la maglia del Genk in Europa League (Ansa)
A destra, Jhon Lucumì in azione con la maglia del Genk in Europa League (Ansa)
A destra, Jhon Lucumì in azione con la maglia del Genk in Europa League (Ansa)
A destra, Jhon Lucumì in azione con la maglia del Genk in Europa League (Ansa)

Bologna, 22 luglio 2022 - Ieri Giovanni Sartori non è nemmeno riuscito a gustarsi l’allenamento: l’uomo mercato rossoblù si spostava da un angolo all’altro del centro tecnico col telefonino sempre acceso, prima di chiudere un’altra giornata di contatti frenetici. Perché la stagione è alle porte, il tempo stringe e prima si riesce a completare il mosaico (questione Ilicic a parte) meglio è. Della caccia alla punta s’è detto qui sopra. Ma una delle altre priorità del club è dotare Mihajlovic di un vice Medel. Tradotto: un centrale affidabile che in prospettiva (non lunga, essendo il Pitbull prossimo a festeggiare i 35 anni) possa affiancare e sostituire l’esperto pilota della difesa. Sartori in tal senso ha una lunga lista di profili: ogni giorno entra qualcuno e qualcun altro esce. Sono usciti alle prime curve del mercato Matteo Lovato e Mattia Caldara, approdati rispettivamente alla Salernitana e allo Spezia (quando si dice il destino: ieri Lovato si è infortunato in modo serio alla caviglia, uscendo dal campo in lacrime). Restano dentro la lista Malik Thiaw (20) dello Schalke 04 e Formose Mendy (21) dell’Amiens. Il nome nuovo invece è quello del nazionale Under 21 olandese Perr Schuurs (22), da quattro stagioni all’Ajax. Schuurs era già stato sondato da Sartori ai tempi dell’Atalanta e nell’ultimo anno è finito nel mirino di mezza serie A: dal Milan al Napoli, passando ovviamente per l’Atalanta. Con i Lancieri però Schuurs ha gli spazi chiusi ("Voglio giocare di più, parlerò con il club", ha detto ieri) e pertanto vorrebbe trovare una sistemazione che gli consentisse di giocare con continuità. E’ una garanzia che può dargli Mihajlovic, che oggi considera Medel inamovibile e che sa perfettamente che il Pitbull non gradirebbe essere messo in competizione con nessuno? La risposta è facile, la trattativa per Schuurs abbastanza difficile: ma Sartori ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?