Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 lug 2022

Effe, passi lunghi in avanti Preso Italiano, Paci vicino

La Fortitudo ha chiuso l’accordo per riportare Nazzareno sotto le Torri. Il centro dell’Urania Milano pare aver superato Biordi. Martedì i calendari di A2

30 lug 2022
massimo selleri
Sport

di Massimo Selleri

Molto rapidamente sta prendendo corpo la nuova Fortitudo. Di fatto all’appello mancano solo i due americani, anche se sulla presenza di Pietro Aradori c’è tuttora un grande punto interrogativo. Nell’idea di coach Dalmonte il quintetto dovrebbe essere composto dal play Matteo Fantinelli, da una guardia americana, da Aradori, anche se l’esterno bresciano si è preso qualche giorno per pensarci prima di dare la sua risposta definitiva, da un lungo americano e da Valerio Cuccio, con il centro capitolino che deve liberarsi da Scafati, avendo già raggiunto l’accordo con il club biancoblù. Per quanto riguarda la panchina anche in questo caso l’accordo è stato trovato con Alessandro Panni, playguardia in uscita da Ferrata, e a lui si aggiunge Saliou Niang, prelevato dal settore giovanili.

Le novità di ieri arrivano dal reparto dei lunghi, con la Effe che ha praticamente concluso l’accordo che riporterà Nazzareno Italiano sotto le Due Torri, mentre il centro Paolo Paci (nella foto), proveniente dall’Urania Milano dovrebbe avere superato nelle ultime ore il sanmarinese Ygor Biordi, che nella passata stagione ha giocato a Trapani. In ogni caso l’ultima aggiunta sarà un ballottaggio tra i due, tenendo presente che la Effe ha già messo sotto contratto Simone Barbanti.

Ora per completare il mosaico bianconero mancano solo i due giocatori stranieri, ammesso che Aradori decida di rimanere. Ieri la Lega Nazionale Pallacanestro ha reso noto che mercoledì saranno ufficializzati i calendari dei due gironi di serie A2. Sarà una annata ricca di partite molto sentite, vedi le sfide con Forlì, Ferrara, Ravenna e Cento, ma nessuna può essere definita un vero derby, parola riservata solo alle sfide con la Virtus.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?