ALESSANDRO GALLO
Sport

Football americano a Bologna, i Doves si giocano una fetta di promozione a Catania

Battuta Palermo, la squadra di coach Alberto Vanni militante nel campionato 9FL sarà di nuovo in Sicilia sabato 15 giugno alle 14. I catanesi sono favoriti, ma il presidente Luca Aldrovandi ci crede: “Nel football non è mai detto”

I Doves di coach Alberto Vanni si giocheranno il passaggio al campionato maggiore in trasferta contro Catania

I Doves di coach Alberto Vanni si giocheranno il passaggio al campionato maggiore in trasferta contro Catania

Bologna, 13 giugno – Il mondo del football americano delle Due Torri, che ha una bella tradizione - a cominciare dai titoli vinti a metà degli anni Ottanta da Doves e Warriors - in questo momento si affida soprattutto alla voglia di stupire delle ‘Colombe’ del presidente Luca Aldrovandi.

I Doves sono impegnati nel campionato 9FL e, guidati dal coach Alberto Vanni, si sono guadagnati i playoff. Grazie al cammino virtuoso in campionato, nella wild card con gli Eagles United di Palermo, i Doves si sono imposti 29-22 grazie alla ricezione nei minuti finali del giovane Lo Porto (solo 17 anni) e alla difesa capitanata da Mattia Campanale.

Grazie a questo successo, i Doves hanno ottenuto il diritto di passare il turno e approdare ai quarti. Solo che, adesso, dietro l’angolo, ci sono gli Elephants Catania. Si gioca sabato, alle 14 e ci sono due aspetti da considerare. Il primo è che si tratta di un match dal pronostico quasi chiuso: gli Elephants sono i grandi favoriti per la vittoria del campionato e il passaggio nel campionato maggiore.

La trasferta a Catania, prenotata per forza di cose all’ultimo momento - prima del passaggio del turno la società di Luca Aldrovandi non poteva muoversi - verrà a costare 7.500 euro, centesimo più, centesimo meno. Praticamente il budget, a questo punto raddoppiato, per una società dilettantistica (ma questo non significa che non sia professionale) quali sono i Doves.

E allora? La trasferta si farà comunque, a fronte di qualche sacrificio e dell’aiuto portato da Vincenzo Di Clemente, sponsor della trasferta con il marchio Kleper. Detto che l’attacco delle ‘Colombe’, che vinsero il titolo italiano nell’ormai lontano 1985, sarà guidato da Giacomo Vanni, l’impresa sarà difficile, ma non impossibile.

Nel football non è mai detto - le parole di Luca Aldrovandi, appassionato presidente che prima di essere dirigente è stato giocatore dei Doves - perché anche contro Palermo eravamo dati come sfavoriti. I ragazzi ce la metteranno tutta per vincere e ben figurare contro Catania”.