La gioia della Fatro Ozzano: con il successo contro la Rubierese la squadra di coach Casadio mantiene la vetta della classifica di B2 femminile
La gioia della Fatro Ozzano: con il successo contro la Rubierese la squadra di coach Casadio mantiene la vetta della classifica di B2 femminile

Iniziano a definirsi i rapporti di forza nei campionati di serie B di Volley. E in campo maschile si conferma tra le pretendenti ai playoff e alla promozione la Geetit Bologna: seconda gara disputata e seconda vittoria per i ragazzi di coach Asta, che si sbarazzano in tre set del Rubicone e si prendono la vetta della classifica in coabitazione con Forlì e San Marino, nonostante una gara da recuperare con Forlì. Nell’attesa, Maretti, Spagnol e Del Campo vestono i panni dei trascinatori della Geetit, che domina il match col Rubicone in tutti i fondamentali, a partire dalla battuta (8 ace a 1), passando per il muro (7-4), finendo con la ricezione (68% di positività contro 56).

In B2 femminile, invece, è vetta solitaria per la Fatro, che regola 3-1 la Rubierese: Vece, Lombardi e Mazza sono le protagoniste assolute della terza vittoria consecutiva della squadra di Casadio, pretendente alla B1. In chiave salvezza, secondo scontro diretto e secondo successo consecutivo per la Calanca Persiceto: a inchinarsi è la Pianamiele Masi, ancora senza punti e chiamata alla rincorsa. Il Volley Team Bologna si dimostra in crescita, ma non abbastanza al cospetto delle ragazze di coach Puzzo, che recupera le acciaccate D’Aurea e Pavani: recuperi fondamentali, perché la coppia fornisce 32 punti alla squadra, che uniti ai 28 errori punto del Vtb indirizzano la gara.

m. g.