Jabril Durham: per lui è pronta anche la maglia della Fortitudo (Fiba)
Jabril Durham: per lui è pronta anche la maglia della Fortitudo (Fiba)

Jabril Durham è arrivato ieri sera a Bologna e questa mattina verrà tesserato, giusto in tempo per svolgere un paio di allenamenti con la squadra e poi partire per Brindisi dove domani sera la Fortitudo scenderà in campo per il primo anticipo della quarta giornata di ritorno. Cosa possa cambiare nel gioco della Effe in così poco tempo non è semplice da spiegare, perché nei tanti paradossi che accompagnano la storia biancoblù se ne aggiunge anche questo. Domenica la Effe ha battuto in maniera più che convincente Pesaro, eppure tutti sono concordi nel dire che alla formazione allenata da Antimo Martino un playmaker serve come il pane.

Non può essere altrimenti anche perché il rientro di Matteo Fantinelli continua ad essere prorogato di settimana in settimane, e gli altri possono prendersi questa responsabilità durante la partita, anche se giocano in un altro ruolo. L’arrivo di Durham esclude la presenza di Geoffrey Groselle a referto. Per il momento il problema si pone relativamente, dato che il lungo statunitense ha un problema al ginocchio ed è fermo, ma anche quando questo infortunio si risolverò difficilmente ci sarà spazio per un lungo che non ha particolarmente convinto nelle prime uscite di campionato. Cosa che, invece, ha fatto Brandon Ashley, fino a qui il miglior acquisto del mercato estivo.

m. s.