L’UnipolSai inserisce Perez e domani affronta l’Oltretorrente

L’UnipolSai inserisce Perez  e domani affronta l’Oltretorrente
L’UnipolSai inserisce Perez e domani affronta l’Oltretorrente

Terzo weekend di campionato per le formazioni bolognesi di baseball. L’UnipolSai capolista del proprio girone e attesa da una doppia sfida domenicale esterna. Sul diamante del centro sportivo Notari di Parma, la formazione di Lele Frignani domani affronterà l’Oltretorrente. Si comincia con gara-uno alle 11, si prosegue nel pomeriggio alle 15 con gara-due. Dopo la doppia vittoria con Godo e Padova, l’UnipolSai cerca il terzo tris della stagione in un confronto che sulla carta non dovrebbe riservare particolari sorprese. Ernesto Liberatore, nel frattempo, andrà in Venezuela. Come ricevitore, in tempo record, Christian Mura ha raggiunto l’accordo con Henderson Perez, venezuelano con passaporto portoghese.

Le altre gare: Codogno-Godo, Padova-Verona.

La classifica: UnipolSai 1000 (4-0), Codogno 750 (3-1), Godo 500 (2-2), Padova, Oltretorrente e Verona 250 (1-3).

Trasferta marchigiana oggi per gli Athletics Bologna che saranno a Macerata per il doppio confronto in programma alle 14 e alle 19. Appuntamento difficile per i gialloverdì. "Ci aspettano due sfide proibitive contro una delle migliori formazioni – conferma il manager Antonio Acea Rosell – Macerata è composta da giocatori di alto livello".

Proibitivo anche l’appuntamento che attende il Longbridge. I giovani bolognesi affronteranno sul diamante di casa del Gianni Falchi alle 15 in gara-uno e alle 19 in gara-due, i campioni d’Italia del San Marino. Al di là di quello che sarà l’esito del confronto per il Longbridge sarà un nuovo momento di crescita collettivo contro quella che è una delle favorite per il titolo.

L’altra gara: Poviglio-Padule.

La classifica: San Marino, Macerata 1000 (4-0), Poviglio 500 (2-2), Longbridge 2000 e Athletics 250 (1-3), Padule 0 (0-4).

Filippo Mazzoni