Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mag 2022

L’UnipolSai si rafforza: arriva il mancino Luis Gonzalez

24 mag 2022

Il palmares è di tutto rispetto. L’unico problema per l’UnipolSai sarà evitare pericolosi scambi di persona. Già, perché dopo avere annunciato il nuovo interbase, 27 anni, originario della Repubblica Dominicana, la società di Pierluigi Bissa ha scelto il nuovo lanciatore, dominicano pure lui. Qual è il problema? E’ che si tratta di due ragazzi omonimi: si chiamano entrambi Luis Gonzalez che deve essere un’identità molto simile all’italiana Mario Rossi. Del Luis Gonzalez 27 anni, interbase con la capacità di disimpegnarsi anche sui cuscini di seconda e terza base, abbiamo già parlato.

Oggi è il turno di Luis Gonzalez (foto), 30 anni pitcher mancino, che andrà ad affiancare Raul Rivero, lo straniero che è in Fortitudo dall’ormai lontano 2013. Luis Humberto Gonzalez è nato a Santa Cruz de Mao (Repubblica Dominicana, appunto), il 17 gennaio 1992. Vanta una lunga esperienza nella Minor League (tra Philadelphia, Baltimora e San Francisco), poi nella Nippon Professional baseball (il massimo campionato giapponese, nel 2020 con il Chunichi) e la Winter League Dominicana nella quale ha trascorso cinque stagioni con la maglia degli Estrellas Orientales.

Fisico imponente, 188 centimetri per 77 chili, ha cambiato ruolo per un infortunio alla caviglia. Così, da partente, si è poi specializzato nell’impiego come rilievo e poi come closer. Controllo e potenza nel suo background: capade di lanciare fastball, slider e cambi, ma soprattutto strike.

E’ uno dei ragazzi sui quali confida il general manager, Christian Mura, per riportare quello scudetto che Bologna ha solo sfiorato nella passata stagione. Non solo scudetto, ma anche una nuova partecipazione alla Champions perché l’Europa è nel dna di una società che ha vinto un’ultima volta la Coppa dei Campioni nel 2019.

E nel weekend, intanto, comincia la poule scudetto: si parte dal Gianni Falchi e dalla sfida con i Grizzlies Torino.

a. gal.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?