Un’azione di Sasso Marconi-Real Querceta. La squadra di Muccioli oggi farà visita ai toscani del Ghivizzano, in una partita fondamentale per la salvezza (Schicchi)
Un’azione di Sasso Marconi-Real Querceta. La squadra di Muccioli oggi farà visita ai toscani del Ghivizzano, in una partita fondamentale per la salvezza (Schicchi)
di Nicola Baldini La scure del coronavirus continua ad abbattersi sul calcio dilettanti senza risparmiare il girone D di Serie D. Per la seconda domenica consecutiva, il Mezzolara dovrà infatti restare a guardare a causa di problemi legati a un sospetto caso di covid-19 verificatosi nel gruppo-squadra avversario: dopo il Ghivizzano, stavolta è stata la Correggese a dover ricorrere...

di Nicola Baldini

La scure del coronavirus continua ad abbattersi sul calcio dilettanti senza risparmiare il girone D di Serie D. Per la seconda domenica consecutiva, il Mezzolara dovrà infatti restare a guardare a causa di problemi legati a un sospetto caso di covid-19 verificatosi nel gruppo-squadra avversario: dopo il Ghivizzano, stavolta è stata la Correggese a dover ricorrere allo stop ufficializzato nella tarda mattinata di ieri dalla Lega Nazionale Dilettanti, che nel pomeriggio ha ufficializzato anche il rinvio di Real Forte Querceta-Lentigione.

Se tutto andrà bene, mercoledì il team budriese recupererà la sfida interna contro i toscani mentre quella esterna contro i reggiani dovrebbe andare in scena mercoledì prossimo (il 28). Tutte queste problematiche stanno ovviamente complicando i piani del team di Romulo Togni, che non disputa una gara ufficiale da due settimane e che nelle prime due sfide di campionato aveva centrato altrettante vittorie. Regolarmente in campo invece Corticella, Progresso e Sasso Marconi, oggi alle 15 nella quarta di andata. I biancazzurri ospiteranno la diretta rivale per la salvezza Marignanese con il chiaro intento di cercare di muovere la classifica. Match casalingo anche per il Progresso di Roberto Moscariello che andrà alla ricerca di continuità contro la neo-promossa Pro Livorno. Trasferta insidiosa, infine, per il Sasso Marconi, in toscana sul campo del Ghivizzano: siamo solo all’inizio ma, come per il Corticella, servirà una rapida inversione di tendenza per evitare di invischiarsi troppo nelle sabbie mobili della classifica.

Le altre gare: Aglianese-Forlì, Fiorenzuola-Bagnolese, Rimini-Seravezza, Sammaurese-Prato. La classifica: Real Forte Querceta, Prato e Correggese 7, Mezzolara*, Bagnolese*, Aglianese* e Forlì 6, Fiorenzuola, Lentigione, Rimini e Progresso 4, Pro Livorno e Seravezza 3, Ghivizzano*, Marignanese e Sasso Marconi 1, Corticella e Sammaurese 0. *una partita in meno