Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 giu 2022

Pedrotti e Vuk, due ori che pesano

Nella finale di Coppa Italia a Ostia bronzo per Boccola, settimo Villanova

20 giu 2022

OSTIA (Roma)

Il PalaPellicone di Ostia (Roma) ospita la finale di Coppa Italia di A1 di judo riservata alle classi junior e senior. Ci sono 200 atleti sul litorale laziale e il Dojo Equipe Bologna del presidente Fabio Fabbroni e il Budokan Institute del maestro Francesco Di Feliciantonio, raccolgono ottimi risultati. Il Dojo Equipe, dovendo fare i conti con un paio di infortuni, si presenta sui tatami con quattro atleti, Luca Villanova, Rossella Boccola, Irene Pedrotti e Betty Vuk. Subito oro per Irene Pedrotti che non fa sconti a nessuno nella categoria fino a 70 chili. Irene, nonostante un infortunio alla caviglia che l’ha infastidita molto impedendole di partecipare ai Campionati Nazionali Universitari, regola in finale la torinese Franzosi dopo aver superato in semifinale la ligure Campanella. Il secondo oro arriva da Betty Vuk che conquista il primo posto nella categoria fino a 78 chili. Una bella doppietta considerando che la stessa Betty si era imposta agli Universitari di Cassino. Bronzo per Rossella Boccola (63 chili) che ottiene lo stesso risultato degli Universitari. Settimo posto per Luca Villanova (100 chili). Per il Dojo secondo posto nella classifica per società.

Quattro anche gli atleti al via per il Budokan Institute: Andrea Bertuzzi, Caterina Osti, Daniele Gasparri e Gian Marco Coppari. A seguire il gruppo il tecnico federale Alessandro Ansaloni. Andrea Bertuzzi, già argento in A2, si ferma al primo incontro subendo un piccolo infortunio con il trevigiano Vittorio Maglione. Caterina Osti termina al quinto posto nella categoria dei massimi femminili. Buona gara di Daniele Gasparri (già argento in A2) che si mette al collo la medaglia di bronzo, nei pesi massimi. Infine grande prestazione per Gian Marco Coppari, argento nella categoria dei pesi medi.

a. gal.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?