Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 mag 2022

Progresso allo scontro finale

16 mag 2022

Una gara generosa e vissuta perennemente in attacco non basta al Progresso di Marcello Chezzi per avere la meglio dei toscani del Real Forte Querceta. Al ‘Clara Weisz’ di Castel Maggiore finisce 1-1, con capitan Fiore e compagni, terzultimi in classifica a pari-merito con Bagnolese e Borgo San Donnino, che si giocheranno tutto nello scontro diretto in programma domenica prossima proprio sul campo del Borgo.

Ma tornando alla cronaca del match, la sfida interna contro il Real si mette subito in salita per la band di Chezzi che, dopo appena sette giri di orologio, si trova già a dover rincorrere. E’ infatti il 7’ quando D’Amico scende bene sulla sinistra e mette in mezzo un pallone che Pegollo non può far altro che girare in rete. Il Progresso non ci sta e, al 22’, costruisce una nitida palla-gol per il pareggio: Matta fa il vuoto sulla destra e crossa per D’Amuri, il cui colpo di testa da centro area scheggia l’incrocio dei pali. Alla mezz’ora serve un autentico miracolo di Adornato per deviare in corner un bolide da fuori di Ferraresi destinato a gonfiare la rete.

Dopo l’intervallo, i rossoblù di Castel Maggiore rientrano in campo con il chiaro intento di riacciuffare la sfida e, al 15’, arriva l’1-1. Su un tiro-cross di Ferraresi, Del Dotto, nel tentativo di sbrogliare di testa, infila la propria porta. Galvanizzati dal pari, i padroni di casa premono forte alla ricerca della vittoria e la migliore occasione per centrarla arriva al 38’: il centrocampista-goleador Bagatti calcia a botta sicura, ma il tarantolato Adornato si supera ancora una volta salvando in corner.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?