Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Sef da esportazione: il maestro Terenzio nuovo ct dell’Ucraina

Che sia un valore aggiunto per la Virtus Scherma di Giuseppe Sermasi e Marcello Scisciolo è un fatto acclarato. Anche perché dopo l’arrivo del maestro Andrea Terenzio la società bianconera ha continuato a crescere. E, negli anni, è cresciuta la credibilità del maestro che tutti i giorni si confronto con Luigi Samele e Matteo Neri, punte di diamante della sciabola bianconera.

E arriva, nel frattempo, un altro riconoscimento per il maestro. Che avrebbe potuto diventare ct della nazionale Ucraina (e quindi della bianconera Olga Kharlan) era già noto. La guerra aveva rallentato il processo ma, alla fine, il maestro Terenzio, ha potuto debuttare come ct della nazionale ucraina.

Nel frattempo la prova di Coppa del Mondo di Madrid ha visto questi piazzamenti: Luigi Samele 18°; Matteo Neri 22°; Alberto Arpino 46°; Riccardo Nuccio 61°; Luca Fioretto 82° e Francesco Bonsanto 93°.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?