Secondo turno infrasettimanale della stagione oggi, alle 15, per il girone D di Serie D. Mezzolara, Sasso Marconi e Progresso scenderanno in campo per la settima giornata e l’obiettivo sarà ovviamente quello di cercare di incamerare più punti possibili. Gli uomini di Michele Nesi, reduci dalla...

Secondo turno infrasettimanale della stagione oggi, alle 15, per il girone D di Serie D. Mezzolara, Sasso Marconi e Progresso scenderanno in campo per la settima giornata e l’obiettivo sarà ovviamente quello di cercare di incamerare più punti possibili. Gli uomini di Michele Nesi, reduci dalla prima sconfitta stagionale che è costata l’addio al primo posto, cercheranno di rifarsi sul campo dell’Alcione Milano: il tecnico biancazzurro dovrà fare a meno degli infortunati Musiani e Bovo e solamente all’ultimo capirà se potrà contare sull’acciaccato Baietti.

Morale a mille, invece, per il Sasso Marconi di ‘Gigi’ Della Rocca che, dopo essere stato capace di strappare un pareggio sul campo del Ravenna, cercherà di fermare anche il Forlì al ‘Carbonchi’. Unico motivo di rammarico, in casa gialloblù, è rappresentato del fatto che al 90’ della trasferta in terra ravennate il centravanti Fiorentini ha subito un grave infortunio al ginocchio che potrebbe avergli fatto terminare anzitempo la stagione. Oltre a lui, contro il Forlì mancheranno Pedrelli ed Esposito.

Infermeria piena anche per il Progresso, atteso dalla fondamentale trasferta salvezza sul campo del fanalino di coda Ghiviborgo. Reduce dal pareggio interno contro l’Alcione nonostante 65 minuti di inferiorità numerica, mister Roberto Moscariello non potrà disporre dello squalificato Cantelli e degli infortunati Monaco, Salvatori, Cocchi e Baccolini, ma cercherà di recuperare quantomeno gli acciaccati Badiali e Bertoli.

Nicola Baldini