Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 lug 2022
3 lug 2022

Valsanterno, vince la continuità

Confermati tredici elementi. Poi il portiere Sammarchi. e ancora Resta, Ragazzini,. Cornacchia e Di Mauro

3 lug 2022

Quella che sta nascendo è una Valsanterno all’insegna della continuità, la dirigenza in vista della terza stagione in Eccellenza ha confermato tredici calciatori e ne ha ingaggiati cinque nuovi.

Un mercato accorto e oculato quello che sta portando avanti il direttore sportivo Daniele Maiardi.

In porta è arrivato Lorenzo Sammarchi (1988) ex Medicina Fossatone, il pacchetto arretrato è stato rinforzato con gli innesti di Alessandro Resta (1986) e Filippo Ragazzini (1998).

Poi ci sono gli attaccanti Matteo Cornacchia (1997) e Fabio Di Mauro (2002).

Sono stati confermati a disposizione del tecnico Fabio Paterna il portiere Nicola Sartiani (1991), i difensori Marco Borini (1991), Alessandro Capasso (2003), Riccardo Rontini (2003) e Federico Zaganelli (1993).

A centrocampo sono rimasti Simone Pasotti (2001), Thomas Ragazzini (1995) e Luca Valentini (2002).

Questo invece il parco attaccanti all’insegna della continuità: Matteo Gurioli (2004), Marco Senese (1994), Pietro Simone (2001) e del capitano Gianluca Tumolo (1987) al rientro dopo un infortunio.

Sarà nel gruppo anche il difensore Luca Franceschelli (1999). Non faranno più parte del gruppo valligiano il portiere Staniscia, i difensori Carapia, Gentilini e Mongardi, lascia anche lo storico centrocampista Filippo Vallante.

La preparazione alla prossima stagione comincerà ad agosto.

L’ambizione ovviamente è quella di costruire una squadra che possa regalare tante soddisfazioni a tifosi che non hanno mai smesso di seguire con tanto entusiasmo e altrettanta passione le gesta di un gruppo che è sempre stato capace, nel corso degli anni, di gettare il cuore oltre l’ostacolo.

an. mo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?