Aleksandar Djordjevic
Aleksandar Djordjevic

Bologna, 22 aprile 2021 – La vittoria di ieri sera ha riportato una ventata di ottimismo in casa Virtus. Con la vittoria contro Treviso, la formazione di Aleksandar Djordjevic ha blindato il terzo posto in classifica, raggiungendo temporaneamente alla seconda piazza Brindisi. Lo svantaggio negli scontri diretti e il numero di partite in più giocate, 2 rispetto ai pugliesi, fanno pensare che in effetti sia difficile raggiungere il secondo posto. Altrettanto dicasi però di Venezia e Sassari, che al massimo potrebbero raggiungere la Virtus, ma col vantaggio bianconero negli scontri diretti, il terzo posto è ormai assicurato per Ricci e compagni.

Blindato quindi la posizione in classifica, con i quarti di finale che potrebbero riproporre proprio la sfida di ieri sera contro Treviso nel primo turno di playoff, la Virtus ha davanti a sé 20 giorni di riposo, visto che contemporaneamente con la sosta e lo slittamento dell’ultima giornata, tornerà in campo solo il 10 maggio in casa contro Trento nell’ultimo turno di stagione regolare.

Djordjevic e il suo staff avrà così tanti giorni a disposizione per recuperare l’acciaccato Markovic, l’indisponibile Tessitori e per affinare condizione e intensa in vista della fase più importante della stagione. Una pausa lunga che può essere un bene, il recupero di tutti i propri elementi, ma anche un male con la snervante attesa dei playoff e l’abitudine al ritmo partita che si rischia di perde, starà prorpio allo staff bianconero trovare il giusto mix per arrivare prontissimi ai playoff.