Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

Virtus Bologna vola in finale scudetto

La formazione di Sergio Scariolo si impone anche a Casale Monferrato 69-77 e chiude 3-0 la serie qualificandosi per l'atto conclusivo della stagione

31 mag 2022
filippo mazzoni
Sport
Mouhammadou Jaiteh
Bertram Derthona Tortona Basket - Segafredo Virtus Bologna
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2021/2022
Playoff - Semifinali - Gara 3
Casale, 31/05/2022
Foto AlessiaDoniselli // CIAMILLO-CASTORIA
La Virtus batte Tortona anche in gara 3 e va in finale scudetto
Mouhammadou Jaiteh
Bertram Derthona Tortona Basket - Segafredo Virtus Bologna
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2021/2022
Playoff - Semifinali - Gara 3
Casale, 31/05/2022
Foto AlessiaDoniselli // CIAMILLO-CASTORIA
La Virtus batte Tortona anche in gara 3 e va in finale scudetto

Casale Monferrato (AL), 31 maggio 2022 – La Virtus Segafredo passa anche a Casale Monferrato 69-77 e chiude 3-0 la serie con Tortona, conquistando la finale scudetto.
In un PalaFerraris da tutto esaurito, la formazione di Sergio Scariolo non lascia scampo alla Bertam, mostrando fin da subito i muscoli, e conquistandosi l’accesso all’atto conclusivo della stagione.
 

Virtus che quindi attende di sapere se come probabilmente la propria avversaria sarà Milano avanti 2-0 nell’altra semifinale, oppure Sassari che avrà in casa gara-3 (domani sera in Sardegna) ed eventualmente gara-4 , la propria avversaria nella finalissima scudetto.
 

A Casale Monferrato la formazione di Scariolo parte subito forte prima 0-11 e poi 3-18 nei primi minuti guidata da un monumentale Shengelia e da Jaiteh mvp del match. Tortona limita le tante palle perse inizaili, prova a reagire e risale fino a -5 sul 13-18 al 10’. Alibegovic con 5 punti di fila, Teodosic, Belinelli e Jaiteh permettono alla Virtus di allungare ancora nella seconda frazione di gioco fino al 33-47 con cui le squadre vanno al riposo.
 

Nella ripresa Tortona prova a riavvicinarsi, ma la Virtus tiene in mano il confronto tocca anche il +20 e all’ultimo break è avanti 51-62.
Ad inizio ultimo quarto la Virtus si blocca di nuovo. Tortona con un eccellente Severini risale fino a -6 sul 59-65, ma è l’ultimo reale squillo dei padroni di casa, Hackett prende per mano la Virtus che riporta in doppia cifra il proprio vantaggio e chiude senza affanni.

Il tabellino

BERTRAM YACHT TORTONA 69
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 77
BERTRAM TORTONA: Wright 10, Sanders 13, Macura 11, Daum 11, Cain 2; Cannon 7, Severini 8, Filloy 5, Mascolo 2; Tavernelli ne, Mortellaro ne, Cattapan ne. All. Ramondino.
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Hackett 5, Teodosic 15, Cordiner 4, Shengelia 14, Jaiteh 17;
Weems 7, Pajola, Belinelli 8, Alibegovic 5, Sampson, Mannion, Tessitori 2. All. Scariolo.
Arbitri: Begnis, Attard, Bartoli.
Note: parziali 13-18, 33-47, 51-62.
Tiri da due: Tortona 17/35; Virtus 19/40. Tiri da tre: 7/28; 11/23. Tiri liberi: 14/17; 6/11. Rimbalzi 32; 43.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?