Virtus Bologna Maccabi, vincono le V Nere (FotoSchicchi)
Virtus Bologna Maccabi, vincono le V Nere (FotoSchicchi)

Bologna, 9 ottobre 2019 – Continua la marcia spedita della Virtus Segafredo. Nella seconda giornata di Eurocup la formazione di Sasha Djordjevic si libera anche degli israeliani del Maccabi Rishon LeZion, imponendosi 96-77.

Meno brillati rispetto alla vittoria contro Venezia, ma comunque ugualmente concreti, i bianconeri trovano un’altra eccellente prova di squadra con ben 5 giocatori che chiudono in doppia cifra. Top scorer di giornata Frank Gaines con 21 punti, conferma per Markovic e Teodosic cervelli e bracci armati dei Djordjevic, ma molto bene anche Ricci e un Alessandro Pajola che oltre a tante cose positive in difesa mette a segno anche 10 punti, con 2 triple a segno.

Assente Kyle Weems in seguito ad un risentimento muscolare, manifestatosi al termine della gara con Venezia, e tenuto precauzionalmente a riposo, la Virtus fa esordire il nuovo acquisto il centro argentino Marcos Delia.

Inizio di sfida a strappi: Virtus subito avanti 4-0, Maccabi Rishon LeZion ribalta portandosi sul 7-4, poi bianconeri ancora avanti grazie alle triple di Gaines, titolare proprio al posto di Weems e ai canestri da sotto di Hunter e Ricci. Al 10’ Virtus avanti 24-18, con massimo vantaggio raggiunto di +9 sul 21-12.

Ad inizio secondo parziale la Virtus allunga ancora grazie alle triple successive di Teodosic e Baldi Rossi per il 32-20 che costringe il tecnico ospite, Goodes, a chiedere tempo. La Virtus perde però la strada che l’ha portata al massimo vantaggio e nonostante Djordjevic provi a ruotare la squadra mettendo in campo anche Markovic e Teodosic in cabina di regia e i due lunghi Hunter e Gamble contemporaneamente insieme, gli ospiti si rifanno sotto con i canestri del trio Swing, Hamilton, Monroe.

All’intervallo Virtus avanti comunque 45-40. Inizio secondo quarto il Maccabi ribalta il punteggio portandosi avanti 52-50. Markovic e Pajola riportano il vantaggio della VIrtus in doppia cifra fino al 71-58 al 29’. La tripla ancora Pajola al 33’, per il momentaneo +17, sul 79-62 chiude praticamente i conti con largo anticipo, con la Virtus che controlla e incassa la quinta vittoria.

Domenica in campionato le Vu Nere saranno di scena a Pesaro, martedì prossimo sarà ancora Eurocup, al PalaDozza stavolta contro Andorra alle 20.30.

Virtus Bologna Maccabi, il tabellino

Virtus Segafredo Bologna - Maccabi Rishon LeZion 96-77

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Gaines 21, Deri, Pajola 10, Baldi Rossi 9, Markovic 15, Ricci 11, Delia, Cournooh 6, Hunter 6, Nikolic, Teodosic 11, Gamble 7. All. Djordjevic.

MACCABI RISHON LEZION: Saddler 3, Mishan ne, Swing 17, Ariel 12, Blayzer 2, Williams 5, Chubrevich 2, Baloul ne, Tishman 2, Dovrat 2, Hamilton 18, Monroe 14. All. Goodes.

Arbitri: Garcia, Difallah, Majkic.

Note: parziali 24-18, 45-40, 71-59. Tiri da due: Virtus 15/29; Maccabi 16/46. Tiri da tre: 16/38; 9/24. Tiri liberi: 18/23; 18/25. Rimbalzi: 44; 33.