Il ds Marco Martelli
Il ds Marco Martelli

Bologna, 13 luglio 2018 – Presente e futuro. E’ indubbio che quella che volge al termine sia stata una settimana particolare in casa Virtus Segafredo.

Il mercato è stato ancora al centro dell'attese bianconere. Il ds Marco Martelli e il tecnico Stefano Sacripanti stanno sondando il mercato alla ricerca di quegli elementi 4 stranieri e 1 italiano, che completino il 6+6 scelto dalle V nere anche se nei giorni scorsi ha tenuto banco anche  il ritorno in Europa dei bianconeri.

La wild card in Champions League e il sorteggio di mercoledì che ha visto i bianconeri ritrovare vecchi e nuovi avversari continentali è ancora nelle mente di dirigenti e tifosi virtussini e ha risvegliato dolci ricordi nelle partecipazioni alle coppe internazionali.

Sul fronte mercato il primo e più importante problema da risolvere è quello di firmare il playmaker americano titolare. Ds e allenatore stanno sondando il mercato americano tramite le Summer League, ma si continua a guarda anche nel mercato Europeo. Non a caso i primi due stranieri della Virtus il serbo-canadese Dejan Kravic e l’americano Kevin Punter, provengono entrambi dal campionato greco, dove per altro si sono messi particolarmente in mostra.

Si spazia quindi a 360°, in attesa di completare un organico che punterà a far bene sia a livello nazionale che internazionale.

Intanto da domani al 22 luglio, a Chemnitz in Germania, Matteo Berti e Alessandro Pajola entrambi impegnati con la prima squadra nella stagione appena conclusa, saranno impegnati nel campionato Europeo Under 20, con la maglia della nazionale azzurra.

 

Il calendario della coppa

La Virtus torna in campo per una competizione europea facendo l’esordio davanti al proprio pubblico. Sarà infatti il PalaDozza a ospitare la prima di Champions League della formazione di Pino Sacripanti. Nelle prime due sfide del girone, la Virtus Segafredo è attesa da altrettante sfide casalinghe contro i lituani del Neptunas Klaipeda e contro l’Ostenda. I bianconeri inzieranno il 9 e 10 ottobre prossimi contro i lituani del Neptunas Klaipeda, per poi ospitare la settimana successiva i belgi dell’Ostende. La prima trasferta è in programma al terzo turno, a Lubiana, in casa del Petrol Olimpija. Ecco di seguito, le sfide della Virtus Segafredo in Champions League. Le date precise saranno ufficializzate prossimamente. Il calendario: Virtus Segafredo - Neptunas Klaipeda (9/10 ottobre), Virtus Segafredo – Oostende (16/17 ottobre), Petrol Olimpija - Virtus Segafredo (23/24 ottobre), Virtus Segafredo - Winner G24 (30/31 ottobre), Besiktas Sompo Japan - Virtus Segafredo (6/7 novembre), Virtus Segafredo - Sig Strasbourg (13/14 novembre), Promitheas - Virtus Segafredo (20/21 novembre); Neptunas Klaipeda - Virtus Segafredo (11/12 dicembre), Oostende - Virtus Segafredo (18/19 dicembre), Virtus Segafredo - Petrol Olimpija (8/9 gennaio), Winner G24 - Virtus Segafredo (15/16 gennaio), Virtus Segafredo - Besiktas Sompo Japan (22/23 gennaio), Sig Strasbourg - Virtus Segafredo (29/30 gennaio), Virtus Segafredo – Promotheas (5/6 febbraio).